Abbassa la bolletta è un gruppo d’acquisto di energia ideato dall’associazione italiana Altroconsumo, che ha l’obiettivo di tutelare e difendere i consumatori del nostro Paese. Il gruppo d’acquisto di energia Abbassa la bolletta consente di risparmiare sulla bolletta di gas e luce. A seguire un breve approfondimento su cosa è in concreto Abbassa la bolletta e i vantaggi che si ottengono entrando a far parte del gruppo, che presenta diverse similitudini con i GAS, acronimo per Gruppo d’Acquisto Solidale.

Cos’è Abbassa la bolletta

Abbassa la bolletta è il gruppo d’acquisto di energia più numeroso presente oggi in Italia. Secondo quanto si apprende dal sito stesso di Altroconsumo, il numero degli iscritti ad Abbassa la bolletta ha raggiunto la cifra di 58.336 utenti. L’iscrizione al gruppo è libera e gratuita. Tutti coloro che hanno attiva una fornitura elettrica o un fornitura del gas in Italia possono accedervi, andando così a beneficiare dei vantaggi previsti dall’appartenenza al gruppo. Il principale vantaggio fa riferimento a un sostanziale risparmio sulla bolletta della luce e del gas rispetto al mercato tutelato. In totale, come viene segnalato nella sezione di Altroconsumo dedicata al gruppo Abbassa la bolletta, è possibile risparmiare fino a 350 euro.

Come funziona Abbassa la bolletta

Altroconsumo ogni anno organizza un’asta contattando le varie società operanti nel mercato libero. L’obiettivo è ottenere dalle aziende che scelgono di partecipare all’asta delle tariffe più economiche rispetto a quelli presenti nel mercato. Il principio è semplice: per ottenere un più alto potere contrattuale, il numero degli iscritti al gruppo Abbassa la bolletta deve essere elevato. Ad oggi, si contano quasi 60 mila iscritti, una cifra importante che ha consentito ad Altroconsumo di ottenere risultati di rilievo. L’ultima asta si è conclusa nel mese di ottobre dello scorso anno (2018, ndr) ed ha visto aggiudicarsi l’asta i fornitori Wekiwi (luce elettrica) e Linea Più (gas).

CHIUDI MENU