Acea Energia Placet Variabile Luce Casa: conviene?

Acea Energia Placet Variabile Luce Casa è un’offerta che si rivolge ai clienti che provengono già da un contratto regolato da condizioni economiche basate sul Servizio di maggior tutela. La domanda che ci si pone è la seguente: conviene sottoscrivere un’offerta Placet e, nello specifico, la proposta commerciale Variabile Luce Casa della società Acea Energia? Per rispondere alla domanda, proponiamo un dettagliato report sulle condizioni contrattuali dell’offerta Acea e un confronto con NextEnergy dell’azienda italiana Sorgenia.

Dettagli offerta Acea Energia Placet Variabile Luce Casa

L’offerta commerciale Acea Energia Placet Variabile Luce Casa rientra all’interno delle offerte per la luce elettrica studiate dal fornitore Acea Energia, la cui sede principale è a Roma. Essendo un’offerta Placet, il prezzo delle tariffe per la componente energia è stabilito dal mercato e, più precisamente, da ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). A differenza delle altre offerte presenti sul sito ufficiale di Acea, la proposta Placet Variabile Luce Casa non presenta alcun riferimento riguardo al prezzo delle due tariffe disponibili, monoraria e bioraria. Viene però indicato il corrispettivo da versare in bolletta ogni anno, che è pari a 114 euro, a cui si aggiunge il costo da sostenere per il consumo della luce in base al prezzo della componente energia. Bisogna sottolineare un altro dato d’interesse: Acea offre ai nuovi clienti di scegliere se attivare l’offerta Placet Variabile Luce Casa mediante la tariffa monoraria o la bioraria. La differenza tra le due tariffe è notevole. La prima è rivolta a chi è spesso in casa durante le ore centrali del giorno e ha un utilizzo omogeneo dell’elettricità. La tariffa bioraria invece è destinata principalmente alle persone che sono spesso fuori casa durante i giorni feriali (dal lunedì al venerdì) e concentrano il consumo della luce alla sera (dopo le ore 19) e nel fine settimana (sabato e domenica), inclusi i giorni festivi.

Attuali condizioni economiche del Servizio di maggior tutela

I clienti che scelgono di attivare l’offerta Acea Energia Placet Variabile Luce Casa pagheranno per la tariffa monoraria 0,090 euro/kWh, per la tariffa bioraria invece 0,097 euro/kWh (F1) e 0,087 euro/kWh (F23). I prezzi si aggiorneranno a partire dal 1° aprile 2019.

NextEnergy di Sorgenia

Il prezzo della tariffa monoraria dell’offerta Sorgenia NextEnergy (mercato libero) è nettamente più conveniente: 0,0658 euro/kWh. Non solo, il costo è da intendersi bloccato per il primo anno e in più i nuovi clienti hanno diritto a usufruire di uno dei tanti buoni sconto presenti sul sito, tra cui 50 euro per un acquisto su Amazon.