Il fornitore Acea è attivo nel mercato libero di luce e gas con due fasce orarie predefinite: la fascia F0 (tariffa monoraria), la fascia F1 e la fascia F23 (tariffa bioraria), in relazione alla componente energia. Per il gas invece viene conteggiata una fascia oraria unica, in cui il prezzo del gas naturale è sempre uguale. A seguire una breve panoramica delle offerte Acea sulla base delle fasce orarie e un confronto con la proposta Next Energy dell'azienda italiana Sorgenia.

Offerte Acea fasce orarie

1) Acea Rapida Luce: la fascia oraria F0 dell'offerta Rapida Luce di Acea Energia prevede un corrispettivo fisso della luce elettrica pari a 0,0631 euro/kWh. Il prezzo rimane bloccato per i primi 12 mesi. Chi aderisce all'offerta Rapida Luce, è consapevole di rinunciare al pagamento tramite bollettino postale e di essere obbligato ad attivare la domicilazione bancaria. Infatti, come specificato nella nota informativa relativa ad Acea Rapida Luce, il prezzo di 0,0631 euro/kWh è valido soltanto per chi intende gestire l'offerta esclusivamente online. 2) Acea Rapida Luce Bioraria: la seconda versione di Acea Rapida Luce prevede la tariffa bioraria, con il corrispettivo fisso per l'energia pari a 0,0699 euro/kWh (fascia oraria F1) e 0,0591 euro/kWh (fascia oraria F23). Le condizioni economiche contrattuali sono le medesime rispetto a quelle previste da Acea Rapida Luce.

Confronto con Next Energy

Next Energy di Sorgenia attualmente è più conveniente di entrambe le offerte di Acea migliori per fasce oraria. Il prezzo per il corrispettivo fisso della componente energia nella fascia oraria F0 della proposta Next Energy è di 0,0625 euro/kWh.