Allaccio Illumia: come allacciare una nuova utenza gas e luce

Illumia e l’offerta di un’energia verde

La liberalizzazione del mercato dell’energia ha dato la possibilità al consumatore di poter scegliere tra quelle che sono le offerte migliori presenti sul mercato. Dal 1 luglio 2007 è stato possibile poter scegliere in modo autonomo il venditore per l’energia elettrica e il gas, comparando quelli che sono i prezzi tra le differenti società che forniscono energia elettrica. Illumia nasce nel 2006 ed è una società che fornisce energia con sede a Bologna e fa capo alla Holding Tremagi. Una realtà italiana specializzata nell’impiantistica e nell’eseguire progettazioni di tipo energetiche. Grazie alla professionalità e ai prezzi convenienti sia per luce che per gas, migliaia di utenti hanno deciso di sottoscrivere il contratto con Illumia. Ma come si effettua l’allaccio Illumia? Di seguito elenchiamo alcuni consigli utili per rimanere sempre allacciati alla rete con pochi click.

Come effettuare l’allaccio Illumia

Oltre a fornire un servizio conveniente, Illumia ha cercato di rendere il processo di subentro, voltura e nuovo allaccio un qualcosa di molto semplice. Il fine è quello di effettuare in poche operazioni la procedura in modo che il nuovo cliente non si trovi in difficoltà o si perda nelle numerose documentazioni necessarie al fine di effettuare la nuova utenza. Molto comodo quindi è il sito internet, nel quale sono specificate le offerte per luce e gas. Vi sono inoltre pacchetti che permettono di poter combinare ambedue le forniture con un prezzo molto vantaggioso. Eventuali modifiche ai prezzi riguardano quelli che sono i costi aggiuntivi per ciò che concerne l’impiantistica nel caso per esempio dell’allaccio di un nuovo contatore. Sul sito sono presenti i moduli necessari al fine di effettuare le relative operazioni.

Allacciare una nuova utenza gas e luce

Di seguito descriviamo i passi necessari per effettuare l’allacciamento di una nuova utenza luce e gas. È importante specificare che con il termine nuova utenza si identifica il collegamento alla rete di un contatore che non è stato mai allacciato alla rete elettrica o a quello del gas, oppure il contratto di fornitura è scaduto e sospeso. Si considera anche il caso in cui non sia presente un contatore. In tutti gli altri casi si parlerà di subentro o di voltura del contratto. Come sottolineato l’azienda ha tenuto molto che il procedimento di nuova attivazione sia il più semplice e rapido possibile. Basta recarsi sul sito www.illumia.it e selezionare la tipologia di contratto che si preferisce. La scelta è tra un contratto per servizio domestico “casa” e quello aziendale “business”. Una volta selezionato il campo, si presenterà la possibilità di valutare le differenti offerte presenti sul web. Selezionate quella che più vi interessa e si aprirà la pagina in cui sarà presente l’icona “Attiva ora”. Cliccandoci sarete reindirizzati a una pagina in cui dover introdurre i dati anagrafici. È importante tenere sempre vicino i documenti, come quello d’identità, codice fiscale e eventuali dati di pagamento. Alla fine della procedura si invierà il modulo firmato di richiesta di attivazione per il nuovo contratto. I tempi sono molto rapidi dal momento della conclusione del contratto e la verifica di quelli che sono i documenti richiesti al fine di effettuare la fornitura di luce e di gas. Nel caso in cui non siete ancora convinti del prezzo e delle offerte, avete la possibilità di contattare sia per telefono o in chat un operatore. Basta cliccare in basso a destra l’opzione desiderata.