Nel settore energetico italiano, ARERA svolge un ruolo molto importante. Infatti rappresenta l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, la quale regola il Servizio di Maggior Tutela (o mercato tutelato) attraverso il prezzo indicizzato di luce e gas che varia al termine di ogni trimestre. Chi ha un contratto attivo con l'ex Enel Servizio Elettrico Nazionale, paga come corrispettivo fisso per la componente energia e gas naturale il prezzo indicizzato dell'ARERA. Gli utenti che desiderano avere una risposta a una domanda pertinente hanno l'opportunità di contattare l'Autorità per l'Energia tramite il numero verde.

Numero verde ARERA

Il numero verde di ARERA è il seguente: 800 166 654, come si può leggere nella sezione Contatti del sito ufficiale dell'Autorità italiana per l'Energia. Tale numero può essere composto da tutti i clienti del Servizio Elettrico Nazionale e da chi vuole qualsiasi tipo di chiarimento da parte dell'Autorità in merito a un episodio o a una situazione poco chiara con il proprio fornitore (appartenente al mercato libero). Al numero verde 800 166 654 è associato anche lo Sportello per il Consumatore Energia Ambiente, che è possibile contattare in merito a eventuali controversie con il proprio fornitore. Può essere ad esempio il caso della contestazione dell'importo di una bolletta di luce e gas, magari a causa di un conguaglio eseguito in maniera errata dalla società fornitrice della luce elettrica e/o del gas naturale. Il servizio del numero verde 800 166 654 è attivo durante tutti i giorni della settimana (lunedì-domenica) gratuitamente da telefono fisso e mobile.