Bolletta AGSM: come leggerla e pagarla

Pubblicato il da in Bollette
L’azienda AGSM è una società che fornisce servizi essenziali sia per le famiglie che per le imprese e i vari enti presenti sul territorio. Lo scopo di AGSM è quello di produrre e distribuire l’energia elettrica e il calore operando con chiarezza, trasparenza e correttezza nei confronti del cliente.
Tutti i clienti AGSM forse sapranno che questa azienda propone una bolletta smart, ovvero una modalità di lettura del documento facilitata e di immediata comprensione. Grazie a questa bolletta intelligente, l’utente è in grado di trovare in un’unica pagina tutti i dati necessari come consumi e spesa complessiva.
Vediamo meglio in dettaglio come leggere la bolletta.

Nel riquadro in alto a destra sono presenti tutti i dati personali del cliente come il codice fiscale, il codice cliente, ovvero tutti quei dati che permettono di identificare l’utente. Sotto ai dati personali si può leggere l’indirizzo del recapito della fattura, facilmente modificabile entrando nell’area web personale dedicata.
Successivamente, in alto a sinistra si trovano tutti i contatti utili: il numero del servizio clienti, il sito internet e gli sportelli AGSM Energia. Andando più nel dettaglio della bolletta, si può leggere la tipologia del servizio della fattura scelta (gas oppure energia elettrica), il periodo fatturato e la data di emissione. Sempre presente in grande e in grassetto il totale dell’importo da pagare e la scadenza entro cui pagare la bolletta. Al di sotto di tali scritte è presente l’area in cui compare la possibilità di richiedere una rateizzazione per la fattura in oggetto e lo stato dei pagamenti relativi alle bollette precedenti. Nel corpo centrale del foglio è presente il riepilogo voci di spesa, ovvero la somma di tutti gli addebiti e accrediti che vanno a formare il totale della bolletta. Questi comprendono non solamente i servizi di spesa di energia o gas ma anche le relative imposte, l’IVA, i servizi di rete per la gestione e il trasporto del contatore, l’eventuale addebito del canone RAI, spesa in onere di sistema, bonus sociale (solo per chi l’ha richiesto e gli e stato riconosciuto valido) e altre voci che possono essere: contributi di allacciamento, interessi di mora, restituzione o addebito del deposito cauzionale. Nell’area sottostante si trova il trattamento fiscale degli importi presenti nel documento, ai fini dell’IVA. Verso la fine del foglio è presente il consumo totale fatturato riportato sempre in tre differenti letture effettuate su tre fasce orarie differenti. A fine anno sarà anche presente un semplice grafico che stabilisce l’andamento dei consumi effettuati durante tutto l’anno. Infine per concludere al meglio la bolletta, è riportata l’area dati della fornitura che indica i vari dati tecnici relativi al contratto tra cui l’indirizzo di fornitura, il codice POD o PTR.

Per quanto riguarda le modalità di pagamento, è possibile trovare tutti i modi disponibili al pagamento nella bolletta a fondo pagina sulla destra. Generalmente è possibile pagare in banca o presso la posta con bollettino postale precompilato allegato al documento, con bonifico bancario ad AGSM Energia Spa inserendo il relativo codice IBAN, oppure con domiciliazione con addebito sul conto corrente bancario o postale.