In un'era sempre più digitale, grazie alla diffusione di smartphone e tablet, pagare una bolletta di luce e gas senza bollettino è molto più semplice rispetto a qualche anno fa. Tutti i principali fornitori energetici in Italia offrono ai propri clienti la possibilità di gestire i pagamenti delle bollette online e senza la necessità di doversi recare alle poste. A seguire un breve approfondimento su come pagare la bolletta Acea senza bollettino, con i metodi di pagamento alternativi al bollettino postale proposti dalla società Acea.

Modalità di pagamento bolletta Acea senza bollettino

Le alternative al tradizionale bollettino postale sono tre. È possibile pagare la bolletta Acea senza bollettino con il servizio MyBank, con la carta di credito oppure tramite la domiciliazione bancaria. MyBank è un'innovativa modalità di pagamento elettronico, il quale avviene mediante bonifico bancario. È importante sottolineare come MyBank funzioni esclusivamente se la banca presso la quale si ha attivo il conto corrente aderisce al servizio MyBank. Sul sito ufficiale MyAcea, nell'articolo in cui si fa riferimento a come pagare la bolletta, è presente la lista della banche che aderiscono al circuito MyBank. Tramite l'area clienti My Acea, nella sezione pagamenti, è possibile saldare il conto della bolletta in scadenza utilizzando la propria carta di credito (o a debito). I circuiti accettati da MyAcea sono Visa e MasterCard, tra i più diffusi a livello internazionale. Infine, è possibile pagare la bolletta Acea senza bollettino attraverso l'addebito diretto, attivando dunque la domiciliazione bancaria. Alcune offerte di Acea Energia possono essere gestite esclusivamente online e la domiciliazione bancaria rappresenta un requisito indispensabile. L'inserimento del codice IBAN per l'attivazione del servizio viene richiesto in genere al momento della stipula di un nuovo contratto di fornitura luce e/o gas.