I clienti Enel che vogliono mantenere il proprio contratto attivo durante il cambio di residenza hanno la necessità di effettuare il passaggio da residente a non residente. Nell'approfondimento che segue la procedura da seguire per completare il passaggio, indipendentemente dal fornitore (Enel Energia o Enel Servizio Elettrico Nazionale). Inoltre, a conclusione dell'articolo, un breve commento sulla differenza tra contratto da residente e contratto da non residente.

Come fare il passaggio da residente a non residente Enel

Se si vuole effettuare il passaggio da residente a non residente Enel, è obbligatorio compilare l'autocertificazione di residenza attraverso il modulo ufficiale disponibile all'interno del sito ufficiale Enel. Gli utenti che hanno sottoscritto un'offerta commerciale per il mercato libero devono recarsi sul sito Enel Energia. Una volta che si entra nella home page del portale, si scorre in basso fino alla sezione Link Utili, dove è presente la voce Modulistica. Facendo clic su quest'ultima, si apre una nuova schermata dove sono presenti tre sezioni: Informazioni, Moduli luce e Moduli gas. La prima sezione, attivata di default dal sistema, spiega agli utenti le soluzioni per restituire i moduli dopo averli compilati a mano. Nelle due aree seguenti, Moduli luce e Moduli gas, è possibile invece selezionare e scaricare i moduli di cui si ha bisogno. Nel caso specifico, il modulo da scaricare si intitola Autocertificazione residenza. Per scaricarlo, è necessario cliccare sul tasto Download. Il primo campo richiesto è il codice cliente. Se non lo si ricorda a memoria, si può sempre reperire prendendo l'ultima bolletta e guardando con attenzione l'intestazione della stessa. Gli altri due campi che seguono sono l'indirizzo email e il numero di telefono. Segue poi la parte relativa ai dati anagrafici: Nome, Cognome, Data di nascita e Codice fiscale. La terza parte è la più importante: se si sta compilando il modulo per il passaggio da residente a non residente, il campo da completare è quello che inizia così: di NON avere la residenza angrafica nel comune di...(a seguire i campi di Via, Numero, Scala, Piano, Interno e la data precisa da quando non si è più residenti in quella specifica abitazione). Al termine del modulo, occorre apporre la propria firma, oltre al luogo e alla data in cui si sta compilando il modulo. Come chiarito dal modulo stesso, è necessario allegare al modulo la copia di un documento di identità del richiedente.

Dove inviare il modulo del passaggio da residente a non residente Enel

Una volta terminato di compilare il modulo, occorre inviarlo a Enel. I clienti appartenenti al mercato libero Enel Energia possono inviare la documentazione via email all'indirizzo allegati.enelenergia@enel.com oppure via FAX tramite il numero 800.046.311 (per il gas il numero è 800.997.736). I clienti che invece appartengono al Servizio di Maggior Tutela gestito da Enel Servizio Elettrico Nazionale possono inviare la documentazione all'indirizzo email allegati@servizioelettriconazionale.it e via FAX al numero 800 900 150.