Così come esistono gli addetti Enel a domicilio, esistono anche gli agenti Eni specializzati nella vendita di contratti porta a porta. Quando si affronta un tema così delicato, dal momento che le truffe sono all'ordine del giorno, è bene dunque sottolineare da subito che la figura di un addetto Eni che suona il campanello di casa per proporre un nuovo contratto di luce e/o gas per conto della stessa società Eni è reale. Dal momento però che si contano anno dopo anno sempre più truffe ai danni dei cittadini italiani, è bene mettere dei punti fermi. A seguire un breve approfondimento sui contratti porta a porta Eni e come riconoscere gli agenti specializzati che lavorano per conto della società attiva nel mercato libero di luce e gas nel territorio italiano.

Contratti porta a porta Eni: cosa sapere

Un agente specializzato Eni può presentare una delle offerte attualmente disponibili sul sito web della società, proponendo all'utente domestico la proposta commerciale migliore sulla base di un confronto con l'ultima bolletta di luce e/o gas dell'utente. Se non si è convinti dell'offerta eventualmente sottoscritta insieme all'agente specializzato Eni, si ha diritto a compilare un form online attraverso cui è possibile annullare il contratto.

Come riconoscere gli agenti specializzati Eni a domicilio

Tutti gli agenti Eni a domicilio specializzati nella vendita commerciale di un'offerta Eni gas e luce hanno un tesserino plastificato di riconoscimento che contiene le seguenti informazioni: nome e cognome, agenzia di appartenenza e codice identificativo. Se si hanno dubbi in merito all'agenzia per cui lavora, è possibile contattare il numero verde del Servizio clienti per avere la certezza che quell'agenzia operi attivamente con Eni gas e luce.