Eni gas voltura: come si fa

La voltura di Eni gas è un procedimento che non richiede particolari conoscenze da parte dell’utente. Attraverso la voltura, viene modificato il nome dell’intestatario del contratto. Nella maggior parte dei casi, la voltura viene richiesta quando dentro una casa arriva una nuova persona ad abitare. La situazione più ricorrente è quella che ha per protagonisti il locatore (proprietario dell’immobile) e il conduttore/locatario, a cui viene data in affitto l’abitazione per un determinato periodo di tempo in cambio di una somma di denaro da corrispondere mensilmente. A seguire le indicazioni su come si fa la voltura Eni Gas.

Guida pratica alla voltura Eni Gas

Gli utenti che necessitano di eseguire la voltura Eni Gas hanno davanti a loro due possibilità: la richiesta della voltura tramite l’area personale My Eni oppure via telefono. La soluzione più immediata è che prevede l’utilizzo dell’area personale online, in particolare per i clienti più giovani o che hanno una maggiore dimestichezza con computer e/o smartphone. Chi invece non vuole correre il pericolo di commettere errori durante la procedura, può affidarsi all’assistenza di Eni Gas tramite telefono.

Voltura Eni Gas tramite l’area personale My Eni

Per prima cosa, illustriamo la procedura della voltura Eni Gas online grazie all’utilizzo dell’area personale My Eni, a cui si può fare l’accesso sia tramite il computer che uno smartphone di ultima generazione. Poniamo il caso che sia il proprietario dell’immobile a dover eseguire la voltura. Il primo passaggio da compiere è accedere all’area My Eni con le credenziali impiegate al momento della registrazione. Una volta effettuato l’accesso all’area personale, occorre selezionare la voce Voltura per procedere con la richiesta. I documenti indispensabili per completare il form online sono i seguenti: codice PDR (POD se per la luce) indicato nell’ultima bolletta ricevuta; un documento di identità (carta d’identità o patente) del nuovo intestatario della fornitura Eni Gas; l’ultima lettura del gas aggiornata, così da permettere alla società di verificare in maniera accurata l’effettiva lettura, la quale sarà alla base dei calcoli sulla prima bolletta che il nuovo intestatario pagherà in seguito. In genere, la richiesta di voltura Eni Gas viene presa subito in carico dalla società. Per il completamento della pratica trascorre di solito circa una settimana. È importante sottolineare che dopo la richiesta di voltura la fornitura del gas prosegue senza interruzioni, ciò significa che il nuovo intestatario della fornitura può da subito utilizzare il gas anche se il processo della voltura non è stato completato.

Voltura Eni Gas per telefono

I vecchi o nuovi intestatari del contratto Eni Gas possono richiedere la voltura anche telefonicamente chiamando al numero 800.900.700. A differenza della procedura online, il cliente viene seguito con attenzione dall’assistenza clienti Eni Gas, la quale offre qualsiasi spiegazione circa i documenti necessari e la compilazione del form.