Fornitori gas Milano

I principali fornitori di gas a Milano sono A2A Energia, Edison Energia ed Engie Energia. Tutte e tre le aziende hanno la propria sede operativa nella città di Milano. Per la clientela business, si segnala anche Milano Gas e Luce, una società fondata di recente ma che vanta già un discreto numero di clienti nel territorio milanese. A seguire le principali offerte per la componente gas dei più importanti fornitori di gas a Milano.

Offerta gas A2A

L’offerta migliore per chi intende attivare esclusivamente la fornitura di gas è la A2A Click, attivabile esclusivamente online, che prevede un prezzo per la componente gas pari a 0,28 euro/Smc. La proposta commerciale di A2A Click per il gas è attivabile alle condizioni economiche appena indicate fino al 31 marzo 2019. Come viene specificato nella sezione dedicata ai dettagli dell’offerta, A2A chiarisce come il prezzo di 0,28 euro/Smc corrisponda al 13 per cento in meno rispetto a quello garantito dal mercato tutelato, dove il costo del gas è legato all’andamento del mercato e viene stabilito da ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente).

Offerta gas Edison Energia

Aderendo alla proposta commerciale Edison Web Gas di Edison Energia si ottiene un prezzo di 0,26 euro/Smc. Il prezzo indicato nell’offerta Edison per il gas è da intendersi bloccato per il primo anno di contratto. L’attivazione avviene esclusivamente online. Sempre online si ricevono le bollette (il servizio Bolletta web è attivato in automatico). In più, in abbinamento alla proposta Edison Web Gas c’è anche il servizio Prontissimo Casa di Edison, che garantisce a tutti i clienti un’assistenza telefonica attiva 24 ore su 24.

Offerta gas Engie Energia

Engie 3.0 Light è l’offerta commerciale dell’azienda Engie Energia per chi intende passare a un altro fornitore scegliendo una proposta del mercato libero. Il corrispettivo del gas è pari a 0,25 euro per ogni metro cubo standard consumato. Il prezzo è bloccato per i primi 24 mesi. Al corrispettivo fisso occorre aggiungere poi una quota mensile pari a 5 euro.