Sono numerose le offerte sul gas proposte dai fornitori attivi nel mercato libero. Rispetto al prezzo della componente gas naturale fissato dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente), il costo del corrispettivo fisso della materia prima è più basso. Nei forum specializzati, migliaia di utenti si domandano quali sono i fornitori gas più convenienti, in previsione del passaggio dal mercato tutelato al mercato libero. A seguire una breve panoramica sulle offerte migliori attualmente disponibili.

Energia 3.0 Light di Engie

Il fornitore Engie propone un corrispettivo fisso per la componente gas naturale pari a 0,25 euro/Smc. Il prezzo è valido per il primo anno. Si tratta di una delle migliori proposte commerciali se si fa riferimento al solo prezzo della componente energetica, che da sola costituisce il 46 per cento dell'importo complessivo in bolletta.

LinkBasic di Eni gas e luce

L'offerta LinkBasic di Eni gas e luce prevede un prezzo della materia prima gas naturale di 0,27 euro/Smc. Così come Engie, è tra le proposte più convenienti che i clienti possono attivare nei primi mesi di quest'anno (2019, ndr).

Gas Prezzo Fisso Wekiwi

Il prezzo per la materia prima gas dell'offerta Gas Prezzo Fisso di Wekiwi è fissato a 0,21 euro per ogni metro cubo standard consumato. Il prezzo è valido per un anno.

Confronto con Next Energy di Sorgenia

Sorgenia è oggi il fornitore gas più conveniente grazie alla proposta Next Energy, che fissa il prezzo a 0,276 euro/Smc includendo ottimi buoni sconto per i nuovi clienti (100 euro su una prenotazione effettuata con Volagratis ad esempio).