PLACET è l'acronimo che sta ad indicare Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela. A seguito del processo di liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica e del gas che terminerà a luglio 2019 tutti i fornitori del mercato libero, a partire dal mese di marzo di quest'anno, hanno dovuto obbligatoriamente pubblicare sui loro siti internet le proprie offerte placet. Queste offerte si caratterizzano per la chiarezza delle condizioni contrattuali e delle tariffe applicate. Un modo per dare l'opportunità ai consumatori di mettere a confronto in modo semplice e rapido le tariffe di luce e gas del mercato libero. Le offerte placet si caratterizzano infatti per due aspetti: - condizioni standard con prezzi autonomamente fissati dal fornitore; - comprendono l'esclusiva fornitura di luce o di gas senza altri servizi aggiuntivi. Queste offerte inoltre sono rivolte solo ai clienti domestici e non domestici di piccole dimensioni. È opportuno precisare che ogni offerta placet luce o gas è composta da: - una componente fissa, un tot di euro ogni mese; - un'altra componente che fa riferimento ai kw o ai metri cubi di gas consumato e il cui prezzo può essere fisso o variabile. Il prezzo di questa seconda componente cambia in base all'andamento del prezzo del mercato all'ingrosso. Il cliente al momento della sottoscrizione del contratto di fornitura potrà decidere se pagare sempre lo stesso prezzo a kw o metro cubo di gas consumato oppure far riferimento al prezzo all'ingrosso. Spulciando tra i vari siti internet delle compagnie di fornitura di luce e gas vediamo quali sono quelle che attualmente propongono le migliori offerte placet.
[uam_ad id="592"]

Offerte placet Enel Energia

Le offerte placet luce di Enel Energia comprendono due offerte fisse e una variabile. Offerta placet fissa monoraria che include una componente fissa di 6,5 euro al mese e 0,0784 €/kWh. Offerta placet fissa bioraria che include una componente fissa di 6,5 euro al mese e 0,085 €/kWh in fascia 1 e 0,075 €/kWh in fascia 2. Offerta placet variabile che include una componente fissa di 6,5 euro al mese e il prezzo all'ingrosso più 0,00552 €/kWh. Per quanto riguarda invece le offerte placet gas di Enel Energia anch'esse si distinguono in fisse e variabili. L'offerta placet fissa prevede una quota fissa di 7 euro al mese e una componente variabile di 0,315 euro al metro cubo di gas consumato. L'offerta placet variabile prevede una quota fissa di 7 euro al mese e una componente variabile data dal prezzo all'ingrosso più 0,065 euro per metro cubo di gas consumato.

Offerte placet di Eni

Tra le offerte placet luce di Eni dobbiamo distinguere quelle fisse da quella variabile. L'offerta placet fissa monoraria comprende una quota fissa mensile pari a 6,5 euro e un corrispettivo variabile pari a 0,0775 centesimi di euro al kw. L'offerta placet fissa bioraria comprende una quota fissa pari a 6,5 euro mensili e 0,0813 €/kWh in fascia 1 e 0,0699 €/kWh nelle fasce orarie 2 e 3. L'offerta placet variabile prevede una quota fissa di 6,5 euro al mese e un corrispettivo variabile pari al Prezzo Unico Nazionale medio mensile più 0,01 €/kWh. Anche le offerte placet gas di Eni si distinguono in fisse e variabili. L'offerta placet fissa comprende una quota fissa mensile pari a 6,5 euro e 0,28 euro per ogni metro cubo di gas consumato. L'offerta placet variabile comprende una quota fissa mensile di 6,5 euro e una componente variabile composta dal prezzo all'ingrosso più 0,065 euro per ogni metro cubo di gas consumato.