Il maxi conguaglio Enel è una bolletta con importi di gran lunga superiori rispetto alle fatture che normalmente si ricevono il resto dell'anno. A seguire un breve approfondimento sul tema relativo alle bollette di maxi-conguaglio Enel.

Modulistica per maxi conguaglio Enel

Nella sezione Modulistica del sito Enel è necessario scaricare il file intitolato Modulo reclami Luce o Modulo reclami gas, presente sotto la voce Reclami. In allegato è necessario inviare una fotocopia della bolletta di maxi-conguaglio insieme al valore dell'autolettura. Il tutto va trasmesso con posta raccomandata unitamente alla ricevuta di ritorno. Enel ha tempo fino a 90 giorni solari per procedere con la restituzione dell'eventuale importo errato. Se dopo 40 giorni non si ottiene risposta, l'utente può rivolgersi allo Sportello per i consumatori dell'ARERA (Autorità per l'Energia).

Autolettura per maxi conguaglio Enel

Chi è cliente Enel, può comunicare l'autolettura contattando il servizio clienti tramite il numero verde 800.900.837 (Enel Energia) oppure il numero verde 800.900.800 (Servizio Elettrico Nazionale). In alternativa, il titolare della fornitura Enel (indipendentemente appartenga al Servizio di Maggior Tutela o al mercato libero) può usufruire dell'area personale clienti My Enel e inserire la sequenza di numeri indicata nel contatore (ad eccezione delle cifre alla destra della virgola). Per i soli clienti Enel Energia, c'è anche a disposizione l'autolettura tramite SMS. Il funzionamento è semplice: il cliente invia un messaggio al numero 3202042002 e nel campo testo riporta il codice cliente seguito da uno spazio e dalla sequenza in cifre presente nel contatore al momento dell'autolettura. Più Enel conoscerà le abitudini riguardanti i consumi del cliente e più basse saranno le probabilità di ricevere una bolletta di maxi conguaglio Enel.