Qual è il numero verde Enel per l'allaccio temporaneo? In quali occasioni va fatta richiesta di allaccio temporaneo? Contrariamente a quello che si può credere, in Italia ogni giorno sono diverse le richieste di allaccio temporaneo Enel presentate al servizio clienti di Enel Energia. A seguire un breve approfondimento sul tema di discussione, con la risposta al quesito posto nel titolo dell'articolo.

Numero verde allaccio temporaneo Enel

A differenza della voltura o del subentro, chi desidera richiedere l'allaccio temporaneo Enel deve contattare il numero verde 800 900 860, vale a dire il servizio clienti del fornitore Enel Energia, attivo nel mercato libero dell'energia in Italia.

Preventivo, tempistiche e costi allaccio temporaneo Enel

Durante la conversazione telefonica con il servizio clienti Enel Energia, l'operatore propone un preventivo, la cui validità è pari a 3 mesi. Se nell'arco dei successivi 90 giorni il cliente decide di accettare il preventivo, dopo 5 o 10 giorni lavorativi si riceve la visita di un tecnico specializzato che compie l'intervento di allaccio. La tempistica dipende dal quantitativo di potenza disponibile: entro i 40 kW l'attesa è di 5 giorni lavorativi, oltre i 40 kWh l'attesa è di 10 giorni lavorativi. Per quanto riguarda invece i costi, la spesa viene stabilita al momento della consegna del preventivo da parte di Enel, importo che può essere accettato o rifiutato dal cliente.

Potenza richiesta per ristrutturazione o costruzione

In genere, la potenza richiesta per la ristrutturazione della casa è nell'ordine dei 3 kW. Al contrario, se si sta edificando una casa nuova possono essere necessari dai 4,5 ai 6 kW.