Offerta Acea Unica Luce: conviene?

In attesa del passaggio definitivo al mercato libero nel settore dell’energia elettrica e del gas sono sempre di più gli utenti, ancora in regime di maggiore tutela, che stanno confrontando le offerte di vari gestori per capire qual’è la più conveniente e quale la più adatta alle proprie abitudini e necessità. Confrontiamo adesso due offerte attualmente attivabili e proposte rispettivamente da Acea e Sorgenia.

Unica Luce è l’offerta di Acea che prevede un’unica tariffa per il consumo di gas e la possibilità di poter scegliere tra due differenti opzioni, per il consumo di energia elettrica. Nello specifico Acea offre una tariffa di 0,36 centesimi di euro per ogni Smc consumato. Smc, acronimo di metro cubo standard, è l’unità di misura per calcolare il consumo di gas. Nel caso dell’energia elettrica Acea Unica Luce invece offre l’opportunità di scegliere tra due diverse tariffe, una monoraria con un costo di 0,0860 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato e una bioraria che prevede invece l’applicazione di due differenti costi a seconda della fascia oraria. In fascia 1 viene applicato un costo di 0,1070 centesimi di euro per ogni kw consumato dal lunedì al venerdì, dalle otto di mattina alle sette di sera. In fascia 2 rientrano i giorni festivi, i fine settimana e tutti gli altri giorni dalle sette di sera alle otto di mattina e il costo previsto è di 0,0760 centesimi di euro per ogni kw consumato. Sottoscritta l’offerta i prezzi delle tariffe rimangono bloccati per un anno e prima della scadenza Acea, in base alle variazioni di mercato, può comunicare eventualmente la modifica delle condizioni contrattuali. La bolletta bimestrale può essere ricevuta in forma cartacea, all’indirizzo di residenza, e pagata con il classico bollettino postale allegato alla fattura, oppure via e-mail ottenendo uno sconto di 4 euro sulla bolletta se attivata insieme all’addebito diretto sul conto corrente. Inoltre, attivando l’offerta Acea è possibile partecipare al programma fedeltà che permette di accumulare punti da convertire in premi.

Confrontiamo ora Unica Luce con l’offerta Next Energy di Sorgenia, società leader nel settore del mercato libero per l’erogazione di energia elettrica e gas. Sorgenia offre ai propri clienti una tariffa monoraria sia per luce che per gas il cui prezzo rimane bloccato per 12 mesi. Novanta giorni prima della scadenza Sorgenia può comunicare, in relazione agli andamenti del mercato, la modifica delle condizioni contrattuali altrimenti vengono riconfermate quelle previste dal contratto, al momento della sottoscrizione, almeno fino a nuova comunicazione. Le tariffe previste da Sorgenia sono:
– 0,06084 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato;
– 0,2419 centesimi di euro per ogni Smc di gas consumato.
Ad entrambe va però aggiunta una quota fissa mensile di 5 euro. Oltre alla maggiore convenienza delle tariffe proposte da Sorgenia, rispetto a quelle Acea, occorre ricordare che tra i vantaggi di Next Energy rientra il fatto che la domiciliazione dell’utenza, richiesta al momento della sottoscrizione dell’offerta, permette di non dover pagare alcun deposito cauzionale. I nuovi clienti Sorgenia avranno l’opportunità di scegliere un interessante regalo di benvenuto tra buoni da spendere sui più importanti e-commerce, siti di viaggi e hotel, piattaforme per l’acquisto e il noleggio di film, sconti su polizze assicurative e tanto altro. Aderendo a Next Energy si accumulano anche punti Payback convertibili in regali e ulteriori sconti.