Edison World Luce è l'offerta per la fornitura di energia elettrica che offre ai propri clienti tariffe equiparate ai prezzi all'ingrosso del mercato della materia prima. Ecco tutti i dettagli di questa offerta e, in particolare, un'analisi sulla sua convenienza rispetto ad altri piani tariffari presenti sul mercato.

Le caratteristiche dell'offerta Edison World Luce

Come anticipato, con questo piano tariffario di Edison è possibile ottenere la fornitura di energia elettrica pagando il prezzo della materia prima all'ingrosso: normalmente questo si traduce in un notevole vantaggio rispetto a molte altre tipologie di offerte, dato che il prezzo all'ingrosso è sempre più basso di quello al dettaglio. Ne deriva, al contempo, che si tratta di un'offerta con tariffa variabile, dal momento che il costo della materia prima seguirà le oscillazioni presenti sul mercato e non è possibile preventivare se i prezzi possano salire o scendere dopo la sottoscrizione del contratto. Per quanto riguarda la gestione della fornitura, l'attivazione è gratuita e non richiede alcuna nuova installazione di contatore o interventi alla rete. La sottoscrizione è disponibile online, come pure telematicamente è possibile gestire la bolletta digitale e disporre l'addebito diretto su conto corrente.

La tariffa Edison World Luce

A ciò va aggiunto che Edison propone due piani diversi. Uno monorario, che comporta la fornitura di energia elettrica con costo fisso a prescindere dall'orario e dal giorno: in questo caso, tuttavia, al costo di mercato è aggiunto un costo fisso mensile pari a 9,90 euro. Viceversa, la variante bioraria è consigliata agli utenti che consumano principalmente di sera e durante il fine settimana, prevedendo un prezzo diversificato della fornitura in tre fasce diverse: F1 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19), F2 (dal lunedì al venerdì 7-8 e 19-23 e sabato dalle 7 alle 23) ed F3 (dal lunedì al sabato dalle 23 alle 7, la domenica e i festivi). Inoltre, al prezzo della fornitura è necessario aggiungere un costo fisso mensile pari a 4,90 euro (pari a circa 58 euro annui). Tutte le voci finora considerate comprendono unicamente il costo della materia prima: ne deriva che sono esclusi i costi inseriti in bolletta relativi ai servizi di rete, agli oneri di gestione e alle imposte.

Edison World Luce conviene?

Dopo aver esaminato nel dettaglio l'offerta Edison World Luce è necessario chiedersi se questa convenga rispetto ad altri piani disponibili sul mercato. A questo proposito è opportuno prendere a modello l'offerta Next Energy di Sorgenia, che prevede condizioni economiche particolarmente vantaggiose e molto competitive rispetto a quelle finora esaminate. In primo luogo, Edison con questa offerta mette al riparo i clienti dalle oscillazioni del prezzo di mercato: si tratta, in altri termini, di un'offerta con tariffa fissa, in cui il costo della materia prima è bloccato per dodici mesi dalla sottoscrizione del contratto. In questo modo si vanifica il rischio che il prezzo di mercato all'ingrosso dell'energia elettrica subisca degli incrementi durante la fornitura. Attualmente, il prezzo fisso è molto conveniente ed è fissato a 0,06084 euro/kWh, cui va aggiunta una quota fissa pari a cinque euro mensili. Comparando questa tariffa con i costi medi di mercato, siamo di fronte ad un'offerta più competitiva di quella di Edison finora considerata. Anche Next Energy presenta l'opzione tra tariffa monoraria o bioraria, ma in più può vantare la fornitura di energia prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili senza praticare rincari per la relativa opzione. Inoltre, Sorgenia offre un pratico servizio di gestione via web della propria utenza, mancante nell'offerta Edison World Luce: in questo modo il cliente potrà gestire su browser o cellulare tutti i dati relativi alla propria offerta (gestione bollette, autolettura, invio di addebiti e così via), senza ulteriori costi.