Offerta FastEnergy di Eni Gas e Luce: conviene?

Il passaggio dal regime di maggiore tutela al libero mercato permetterà agli utenti di risparmiare sul consumo di energia elettrica e gas. In vista del passaggio definitivo, previsto per luglio 2019, molte compagnie che forniscono energia elettrica e gas stanno proponendo delle allettanti offerte al fine di attrarre sempre più utenti attualmente ancora in regime di maggiore tutela. Mettiamo adesso a confronto due interessanti offerte per luce e gas: FastEnergy di Eni e Next Energy di Sorgenia.
FastEnergy è l’offerta di Eni che prevede una tariffa monoraria sia per luce che per gas. Il costo previsto dall’offerta è di:
– 0,0835 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato;
– 0,345 centesimi di euro per ogni Smc di gas consumato.

Le tariffe appena descritte, che non comprendono le spese di dispacciamento, Iva, commercializzazione e vendita, rimangono bloccate per 2 anni e novanta giorni prima della scadenza dei 24 mesi Eni si riserva la facoltà di comunicare la modificazione delle condizioni contrattuali. La bolletta bimestrale potrà essere ricevuta online o nella forma cartacea, a seconda della modalità scelta al momento della sottoscrizione dell’offerta, e potrà essere pagata con il classico bollettino postale allegato alla fattura, con carta di credito oppure con addebito diretto sul conto corrente. In quest’ultimo caso l’utente otterrà uno sconto del 5% sull’importo da versare per la fornitura di energia elettrica o gas. Al momento della sottoscrizione dell’offerta occorre versare il deposito cauzionale che verrà calcolato sulla base della potenza del contatore, per l’energia elettrica, e sulla base del consumo medio annuo di Smc per il gas.

Offerta interessante ma confrontiamola con Next Energy di Sorgenia per capire se è effettivamente conveniente. Next Energy è l’offerta proposta da Sorgenia, società leader nel mercato libero per il settore dell’energia elettrica e del gas, che prevede anch’essa una tariffa monoraria al costo di:
– 0,06084 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato;
– 0,2419 centesimi di euro per ogni Smc di gas consumato.
Le tariffe appena descritte, a cui va aggiunta una quota fissa di 5 euro, rimangono bloccate per 12 mesi dal momento della sottoscrizione dell’offerta alla scadenza dei quali Sorgenia si riserva la facoltà, in base alle variazioni di mercato, di modificare le condizioni contrattuali dandone previa comunicazione. L’offerta può essere attivata direttamente online, la fattura è digitale e il suo pagamento può avvenire solo tramite domiciliazione delle utenze ossia con addebito diretto sul conto corrente e ciò permette di non dover versare alcun deposito cauzionale. Semplicemente confrontando le tariffe di FastEnergy di Eni con quelle di Next Energy di Sorgenia si nota subito la maggiore convenienza di quest’ultime. Inoltre, Sorgenia offre ai propri clienti importanti vantaggi come la possibilità di scegliere un interessante regalo di benvenuto tra varie proposte come buoni sconto per acquisti sui più importanti e-commerce, piattaforme per l’acquisto il noleggio di film, siti per scaricare musica, sconti su polizze assicurative, abbonamenti gratuiti a periodici o settimanali in formato digitale e tanto altro ancora. Aderendo all’offerta di Sorgenia è possibile accumulare punti Payback da convertire in regali o in ulteriori sconti e usufruire, per i primi 12 mesi in modo completamente gratuito, di importantissimi consigli su come e cosa fare per risparmiare.