Le offerte Placet di Iren presentano una struttura basata sulle condizioni economiche dettate dall'ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). Tra queste, si segnala la proposta commerciale Iren Placet Luce Casa prezzo fisso. A seguire un breve approfondimento sul prezzo dell'offerta. Inoltre, verrà proposto un confronto con l'offerta del mercato libero Next Energy, per capire se Iren Placet Luce Casa prezzo fisso conviene oppure no.

Dettagli economici sull'offerta Iren Placet Luce Casa prezzo fisso

Così come le altre offerte Placet, anche la proposta Luce Casa prezzo fisso di Iren ha condizioni contrattuali definite dall'Autorità per l'Energia. Nello specifico, l'offerta si poggia su una tariffa bioraria, la quale presenta i seguenti prezzi per la componente energia: 0,103 euro/kWh per la fascia F1 e 0,091 euro/kWh per la fascia F23. L'attivazione della proposta commerciale è garantita sia ai nuovi che ai vecchi clienti Iren, coloro cioè che hanno già un contratto di fornitura con Iren. I prezzi dei corrispettivi fissi per la materia prima luce elettrica sono da intendersi validi per i primi 12 mesi della fornitura.

Confronto con Next Energy e opinioni sull'offerta Iren Placet Luce Casa prezzo fisso

L'opinione sull'offerta Iren Placet Luce Casa prezzo fisso è negativa dal momento che da un confronto con la proposta del mercato libero Next Energy (garantita dalla società italiana Sorgenia), il prezzo della componente energia risulta nettamente più caro. Aderendo a Next Energy, per il primo anno di fornitura si paga un costo di 0,0625 euro/kWh, prezzo del corrispettivo fisso per l'energia sulla base di una tariffa monoraria. C'è la possibilità di pagare tramite addebito diretto e bollettino postale.