Ogni utente, prima di affidarsi ad un operatore specializzato nell’erogazione dell’energia elettrica si pone lo stesso quesito: conviene? A questa riflessione si aggiunga che la possibilità di scelta, più che confortare, spaventa. Il mercato dell’energia vede confrontarsi sempre più erogatori e sempre più offerte, senza che il consumatore possegga gli strumenti per poter decidere serenamente e con cognizione di causa. Ciò nonostante, più che affidarci alla pubblicità, ai nomi altisonanti o al passaparola, dobbiamo elaborare un processo decisionale logico e razionale, che ci porti a ponderare pro e contro di ogni soluzione. Analizzando la soluzione Edison Best, proposta da Edison, notiamo fin da subito il fatto che questa non sia modulabile come servizio di fornitura unitaria di luce e gas. Si tratta infatti di un’offerta relativa alla sola componente luce. Procedendo con la nostra analisi, notiamo un secondo, profondo limite. Limite che, in realtà, è evidenziato da Edison come un punto di forza: il prezzo bloccato per dodici mesi. Si tratta, ovviamente, di una declinazione di natura promozionale dell'offerta, ma ad una riflessione più attenta, emerge un dato poco chiaro, anzi addirittura oscuro: ed a partire dal tredicesimo mese? Ecco che il nodo arriva al pettine. Non possiamo in alcun modo prevedere a che costi andremo incontro a partire dallo scadere dell’anno in cui la tariffa è bloccata. Il che ci induce a non pochi grattacapi, infatti, scaduto il periodo in promozione potremmo trovarci a pagare molto di più, il tutto senza la possibilità di effettuare una previsione realistica nel momento in cui procediamo all’attivazione. Il che assume quasi la conformazione di una trappola, per poi trovarci dopo un anno nella stessa situazione attuale, ovvero affannarci per trovare un altro operatore e fuggire dalle maggiorazioni da pagare. Il secondo limite riguarda la concreta possibilità di attivare Edison Best solo su internet. Il che esclude dalla sua fruizione molti utenti; soggetti che posseggono scarsa confidenza con la rete, col pc o che semplicemente si fidano poco delle promozioni online, preferendo il rapporto diretto con persone fisiche. Ancora, andando al terzo aspetto debole dell’offerta, essendo Edison Best stipulabile solo online, ci aspetteremmo la possibilità di conoscere quanto, effettivamente, andremmo a pagare in bolletta. In realtà è indicato il costo della sola componente energia, tenendo esclusi i costi di distribuzione, dispaccio, gestione, tasse, IVA. Al contrario, puntando la nostra attenzione su Next Energy di Sorgenia, notiamo fin da subito la possibilità di comporre la nostra offerta come vogliamo, secondo le nostre esigenze. Per cui scegliendo di affidare a Sorgenia la componente ga, la componente luce o entrambe. I prezzi sono trasparenti, indicati al centesimo per entrambi i servizi. E la convenienza di Sorgenia non si esaurisce solo nell'energia in senso stretto. L'azienda fa parte di una rete di società leader nei rispettivi settori. Dall'intrattenimento, ai viaggi, al commercio online. Se sei stanco della solita televisione potrai guardare Chili Tv, se compri quotidianamente i giornali potrai leggere la Gazzetta dello Sport ed il Corriere della Sera, potrai ascoltare la tua musica con Deezer, pianificare un viaggio con gli sconti su Volagratis e di Smart Box, bere e mangiare con Uber Eats, oppure darti al divertimento puro con Minecraft e ancora ricevere 50 euro di sconto su Amazon. Il tutto grazie a Sorgenia. Infine, sposando il progetto Sorgenia, avrai 30 euro di sconto per ogni amico che porterai a Next Energy.