Offerta Luce Sicura di Estra: conviene?

Luce Sicura è un’offerta commerciale di Estra rivolta ai nuovi clienti che desiderano accedere al mercato libero con un prezzo bloccato per il primo anno dopo l’attivazione del contratto. Sono diverse le proposte di Estra, società attiva nel mercato libero in Italia. In molti si chiedono se l’offerta Luce Sicura di Estra conviene oppure no. Per rispondere a questa domanda, al termine del breve approfondimento proponiamo un confronto tra Luce Sicura e Next Energy, l’offerta di Sorgenia.

Dettagli economici sull’offerta Luce Sicura di Estra

L’offerta Luce Sicura di Estra si basa su una tariffa monoraria e prevede un prezzo dell’energia elettrica pari a 0,08590 euro/kWh. Il costo, come accennato nell’introduzione, è da considerarsi valido per i primi 12 mesi dall’attivazione del contratto. Per attivare l’offerta, Estra richiede il codice Iban, dal momento che la modalità di pagamento predefinita è la domiciliazione bancaria. Si tratta di un metodo di pagamento sicuro e affidabile, che garantisce all’utente il pagamento di ciascuna bolletta senza casi di ritardo o eventuali disguidi delle Poste.

Opinioni su Luce Sicura di Estra e confronto con Next Energy di Sorgenia

L’offerta Next Energy di Sorgenia propone una tariffa monoraria dal prezzo di 0,056 euro/kWh per la materia prima luce elettrica. Si tratta di una proposta commerciale nettamente più conveniente rispetto all’offerta Luce Sicura di Estra.