Con l'avvento del mercato libero nel campo energetico ci troviamo di fronte ad una miriade di offerte proposte dai vari operatori. Una delle tariffe più interessanti è quella di AIM Energy, una giovane azienda che opera nell'ambito della mobilità e dei servizi ambientali e che recentemente è entrata nel settore energetico. Scopriamo insieme la convenienza dell'offerta Sempre Luce di questo gestore.

Offerta Sempre Luce di AIM Energy

Dobbiamo innanzitutto dire che il prima aspetto positivo di questa tariffa è dato dal fatto che l'energia elettrica fornita proviene interamente da fonti rinnovabili, puntando in maniera decisa al rispetto dell'ambiente. Dal punto di vista dei costi, si tratta di una tariffa bioraria che prevede l'applicazione di uno sconto del 10% sulla componente energia che viene applicato in tutte le fasce orarie. Precisiamo però meglio la struttura dell'offerta. Nel momento in cui si sottoscrive il contratto con AIM Energy si avrà diritto allo sconto sulla tariffa applicata alle fasce F1 e F23. La prima è quella utilizzata nella fascia 8-19 dei giorni feriali mentre la seconda viene utilizzata nelle restanti ore del giorno e nei giorni festivi. L'adesione a questa tariffa non presenta nessun tipo di difficoltà in quanto basta avere a portata di mano un documento di identità valido, il codice fiscale, l'ultima bolletta dell'energia elettrica, il codice IBAN per inserire la domiciliazione delle bollette. Come tutte le offerte di AIM Energy, anche l'Offerta Sempre Luce si caratterizza per la trasparenza delle condizioni economiche, per i vantaggi derivanti dall'applicazione degli sconti e per un'energia completamente green.

Confronto con offerte dei competitor

Come abbiamo accennato in precedenza, le offerte dei diversi fornitori di energia sono molteplici e ognuna può presentare una certa appetibilità per il cliente. Rispetto all'offerta di Sempre Luce di AIM Energy una delle più competitive, e per molti tratti più conveniente, è la Next Energy di Sorgenia. In prima battuta, l'offerta di questo gestore può sembrare più vincolante per una serie di motivi. Innanzitutto perché può essere sottoscritta solo a fronte della comunicazione di un IBAN. Inoltre, tutta la gestione della fornitura avviene tramite web, con l'invio della documentazione in via telematica e con la ricezione della fattura sul proprio indirizzo di posta elettronica. Ma questa proposta risulta molto conveniente per due motivi principali: - tariffa unica - costo minore rispetto ai competitor Nello specifico la tariffa è una monoraria, valida 7 giorni su 7 per 24 ore al giorno, facendo in modo che il cliente sia libero da ogni vincolo circa i suoi consumi energetici. In secondo luogo, la tariffa della componente energia è di appena 0,0608 €/kWh, costo al quale bisogna aggiungere una quota fissa di 5€ al mese. La tariffa è bloccata per un periodo di 12 mesi al termine del quale Sorgenia può cambiare le condizioni contrattuali comunicandolo al cliente con un preavviso di 90 giorni. Anche nel caso di Sorgenia la fornitura di energia proviene completamente da fonti rinnovabili.