Il passaggio dal Servizio di Maggior Tutela al mercato libero sarà obbligatorio tra più di un anno (1° luglio 2010, ndr) ma sono già in tanti a confrontare le offerte web luce e gas per scegliere quale proposta commerciale sia più conveniente. A seguire un breve approfondimento sulle migliori proposte luce e gas attualmente disponibili nel mercato libero, con un confronto finale per determinare quale delle offerte presenti vanta le condizioni economiche più interessanti. Next Energy di Sorgenia Per la luce, l'offerta Next Energy di Sorgenia propone una tariffa monoraria con un corrispettivo fisso pari a 0,0625 euro/kWh. Per il gas invece, il corrispettivo del gas naturale stabilito da Sorgenia è di 0,276 euro/Smc. I prezzi sono bloccati per il primo anno. Speciale Luce e Gas Carnevale di Enel Energia L'offerta Luce si divide in tariffa monoraria e bioraria, i cui corrispettivi sono pari a: 0,0645 euro/kWh (FO), 0,0785 euro/kWh (F1) e 0,0585 euro/kWh (F23). Anche in questo caso, i prezzi sono bloccati per i primi 12 mesi dall'attivazione della fornitura. Nell'offerta Gas, il costo della materia prima è di 0,287 euro/Smc. Occorre sottolineare che le offerte Speciale Luce e Speciale Gas Carnevale di Enel Energia hanno una validità limitata nel tempo e corrispondono alle proposte Enel E-Light e Enel E-Light Bioraria. LinkBasic di Eni gas e luce Come Next Energy, anche LinkBasic di Eni gas e luce è un'offerta dual. Il corrispettivo fisso della luce è di 0,0675 euro/kWh mentre il prezzo per la componente del gas naturale è di 0,27 euro/Smc. Confronto finale Delle tre offerte prese in esame, la proposta commerciale più conveniente è quella di Next Energy, che garantisce i migliori corrispettivi fissi sia per la luce che per il gas.