Perché confrontare le tariffe gas e luce

Perché è importante confrontare le tariffe gas e luce? Il confronto tra le diverse tariffe gas e luce dei fornitori attivi nel mercato libero italiano dell’energia consente di risalire all’offerta più conveniente attualmente disponibile. A differenza delle tariffe gas e luce regolate dal Servizio di Maggior Tutela (o mercato tutelato), le tariffe gas e luce del mercato libero non rispondono al prezzo indicizzato ARERA e in termini percentuali sono più vantaggiose rispetto a quelle aggiornate ogni tre mesi dall’Autorità italiana per l’Energia fino al 40 per cento. A seguire un breve panoramica sulle tariffe gas e luce più vantaggiose attualmente disponibili nel mercato libero.

Tariffe gas e luce di Edison

Passando all’offerta Edison Best, gli utenti si garantiscono per i primi 12 mesi di fornitura un prezzo del corrispettivo fisso dell’energia pari a 0,062 euro/kWh (tariffa monoraria). Scegliendo Edison Web Gas, la tariffa da pagare per la materia gas è di 0,26 euro/Smc.

Tariffe gas e luce di Enel

Per quanto riguarda la tariffa luce, la migliore è proposta da E-Light Bioraria che nella fascia F23 prevede un corrispettivo fisso di 0,056 euro/kWh (contro i 0,076 euro/kWh della fascia F1). Con E-Light Gas invece si paga una tariffa pari a 0,29 euro/Smc per il primo anno di contratto.

Confronto con Next Energy di Sorgenia

L’offerta Next Energy dell’azienda italiana Sorgenia è quella che garantisce le tariffe gas e luce più convenienti. Aderendo all’offerta entro il 4 aprile 2019, la tariffa luce monoraria è pari a 0,056 euro/kWh mentre quella del gas a 0,23 euro/Smc.