Gli utenti che intendono ridurre i consumi migliorando al contempo l'efficienza energetica della propria abitazione possono rivolgersi all'acquisto di un termostato intelligente (conosciuto anche come termostato smart). A seguire un approfondimento sul risparmio con il termostato intelligente e i modelli migliori attualmente presenti sul mercato.

A quanto corrisponde il risparmio con il termostato intelligente?

Nei primi anni di produzione i termostati intelligenti erano stati snobbati da molti utenti, i quali si fidavano maggiormente dei tradizionali termostati economici presenti ancora oggi nella maggioranza delle case degli italiani. Da qualche anno a questa parte il trend è invece cambiato. Infatti, stanno crescendo a dismisura le vendite dei cosiddetti termostati smart, grazie ai quali gli utenti possono riuscire a ottenere un risparmio fino al 35 per cento sull'importo fatturato in bolletta. Il valore va preso con le pinze dal momento che molto dipende anche dalla caldaia montata in precedenza e dall'utilizzo specifico della caldaia da parte dell'utenza domestica. A un'età più datata della caldaia precedente corrisponde un risparmio maggiore.

Quali sono i termostati intelligenti migliori?

I migliori termostati intelligenti vengono realizzati dalle società Nest, Netatmo, Hive, Tado e Honeywell. In particolare, la società Hive ha stretto un rapporto di partnership con Eni, che propone la vendita del kit termostato smart Hive Active Heating al prezzo di 219 euro (costo d'installazione escluso) sul sito ufficiale e-store Eni, all'interno della sezione dedicata a Eni Smart Home.