SGAte Isee

SGAte è il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle tariffe energetiche. Attraverso SGAte i Comuni italiani vengono agevolati nell’emissione del Bonus Sociale alle famiglie che presentano la domanda e risultano beneficiare dell’agevolazione prevista dallo Stato italiano e prorogata fino al 31 dicembre di quest’anno. Ci sono due tipi di bonus: il primo è il bonus sociale economico, il secondo è il bonus sociale per disagio fisico. Quando ci si riferisce a SGAte Isee si fa riferimento al bonus sociale economico. A seguire un breve approfondimento sul tema.

Limite SGAte Isee

Il Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle tariffe energetiche prevede un tetto massimo Isee pari a 8.107,5 euro. Chi supera tale soglia di reddito annuale non può usufruire del bonus sociale economico previsto dall’Autorità italiana per l’Energia (ARERA). Chi invece ha un reddito Isee pari o inferiore a 8.107,5 euro può presentare regolare domanda per ricevere il bonus sociale che consente di ottenere importanti agevolazioni sulle tariffe energetiche.

Come presentare la domandare per ricevere il bonus sociale economico

Gli idonei alla ricezione del bonus sociale economico devono presentarsi presso un qualsiasi CAF (centro d’assistenza fiscale) della propria città e comunicare l’interesse per la ricezione dell’agevolazione sugli importi fatturati nella bolletta elettrica. Si ricorda che all’interno della propria abitazione si deve avere un contatore della luce con potenza massima fino a 3 kW. Una potenza superiore è permessa soltanto alle famiglie con più di 4 componenti familiari (fino a 4,5 kW).