Chi ha un contratto di fornitura gas con la società Iren potrebbe ricevere - se già non è successo - una lettera di avviso della sostituzione del contatore gas. È bene sottolineare fin da subito che la pratica non viene operata dal fornitore Iren ma dal distributore locale. Quest'ultimo affida poi a una ditta specializzata presente in loco l'operazione manuale, la quale richiede un intervento di massimo due ore. A seguire un breve approfondimento sulla sostituzione del contatore gas Iren, con le cose più importanti da conoscere per chi ha attivato un contratto di fornitura con la società Iren, la cui sede legale si trova presso la città di Torino.

Lettera per la sostituzione del contatore gas Iren

L'utente interessato alla sostituzione del contatore del gas Iren riceverà una lettera di avviso tre mesi prima dell'intervento. È molto importante conoscere l'esatta tempistica, dal momento che è uno dei fattori per cui sono scoppiate numerose polemiche nel recente passato.

Preavviso per la sostituzione del contatore gas Iren

La ditta incaricata dal distributore locale per la sostituzione del contatore del gas Iren è tenuta per legge a comunicare all'utente titolare della fornitura l'intervento con un preavviso di almeno 10 giorni. Inoltre, il cliente può proporre una propria data e un proprio orario per l'appuntamento finalizzato alla sostituzione del contatore.

Mancata sostituzione del contatore gas Iren

Sono stati segnalati diversi casi in cui la sostituzione del contatore gas Iren non è andata a buon fine. Qualora l'utente si imbatta nella stessa situazione che ha coinvolto altri clienti, deve sapere che ha diritto a un indennizzo pari a 35 euro in bolletta per la mancata sostituzione del contatore. Inoltre, può esporre una segnalazione dell'accaduto a Iren contattando il Servizio clienti tramite numero verde.