Quali sono i costi della tariffa bioraria Enel? Questa è una delle domande più ricorrenti che gli utenti si pongono prima di firmare un nuovo contratto con un'azienda fornitrice di luce elettrica. In un'analisi completa, è bene specificare che Enel Servizio Elettrico Nazionale opera nel Servizio di Maggior Tutela, Enel Energia invece nel mercato libero. Ciò si riflette anche nei costi della tariffa bioraria, garantita sia nel Servizio di Maggior Tutela sia nel mercato libero. A seguire nel dettaglio i costi della tariffa bioraria Enel, con la presentazione in breve delle offerte principali della nota azienda italiana.

Costi tariffa bioraria Enel Servizio Elettrico Nazionale

I costi della tariffa bioraria Enel Servizio Elettrico Nazionale dipendono dall'andamento del mercato della luce elettrica e sono regolati dall'Arera (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente). Attualmente, i clienti domestici che aderiscono a una delle offerte con tariffa bioraria Enel Servizio Elettrico Nazionale pagano 0,097 euro/kWh per la fascia F1 e 0,087 euro/kWh per la fascia F2. Questi prezzi continueranno ad essere validi fino al 31 marzo 2019. Il nuovo aggiornamento dei prezzi per la componente energia entrerà in vigore a partire dal 1° aprile. Prima di quella data, i clienti che hanno scelto di rimanere nel Servizio di maggior tutela riceveranno da parte di Enel la comunicazione dei nuovi costi. Gli utenti sono liberi di recedere il proprio contratto in qualsiasi momento e passare a un'offerta più conveniente del mercato libero.

Costi tariffa bioraria Enel Energia

I costi della tariffa bioraria Enel Energia cambiano in base all'offerta che si intende sottoscrivere. Il prezzo più conveniente per la componente energia appartiene alla tariffa bioraria di E-Light Special Bioraria, con un prezzo di 0,0785 euro/kWh (fascia arancione) e di 0,0585 euro/kWh (fascia blu). Tali prezzi sono da considerarsi bloccati per il primo anno. I motivi per cui i costi della tariffa bioraria Enel Energia per la E-Light Special Bioraria sono molteplici: l'offerta è valida esclusivamente online e il metodo di pagamento richiesto è l'addebito diretto attraverso l'attivazione della domiciliazione bancaria. I costi della tariffa bioraria Enel per l'offerta Energia Pura Bioraria sono più alti rispetto alla E-Light Special Bioraria: 0,1024 euro/kWh (fascia arancione) e 0,0824 euro/kWh (fascia blu). Anche in questo caso i costi sono bloccati per i primi 12 mesi. In più, la proposta Energia Pura Bioraria consente di avere a disposizione il pagamento tramite il bollettino postale.