Telefonate Enel per cambio tariffa

Ricevere telefonate dall’Enel per cambio tariffa

Negli ultimi anni si sente sempre più spesso parlare di abolizione del mercato tutelato e completa liberalizzazione del mercato energetico. Anche se l’abolizione del mercato tutelato è stata rimandata alla metà del 2020, i fornitori del mercato libero stanno proponendo sempre più spesso tariffe convenienti e personalizzate per garantire ai propri clienti costi convenienti e soluzioni energetiche avanzate. Il passaggio alla completa liberalizzazione porterebbe alla chiusura del Servizio Elettrico Nazionale, ossia la società Enel che opera nel mercato tutelato. Per questo motivo, è possibile che in questo periodo i clienti Enel ricevano telefonate che invitano a cambiare tariffa prima dell’abolizione del Servizio di Maggior Tutela per trovare soluzioni del mercato libero più convenienti tramite Enel Energia.

Il confronto delle tariffe per una scelta consapevole

Se si riceve una telefonata dal servizio clienti Enel è importante non procedere al cambio di tariffa se prima non si è effettuato un controllo, ossia un confronto tra tutte le proposte del mercato. Procedere a una valutazione delle diverse possibilità del mercato libero permette infatti di scegliere una proposta che sia in grado di soddisfare le proprie esigenze energetiche. Per la corrente elettrica, nello specifico, si potrà valutare la possibilità di trovare un fornitore che offre tariffe interessanti di tipo mono-orario o bi-orario, con prezzo fisso o indicizzato, attivabili e pagabili solo online o con bollettino postale.
Se si ha la necessità di scegliere una proposta mono-oraria, una delle più convenienti sul mercato è sicuramente Next Energy di Sorgenia. Questa può essere attivata sia tramite call center che tramite sito internet e prevede un prezzo fisso per dodici mesi e pagamento tramite domiciliazione bancaria.