Tutela simile conviene

Aderire a un’offerta Tutela Simile conviene? Numerosi utenti si pongono questa domanda in relazione al passaggio dal Servizio di Maggior Tutela (gestito da Enel Servizio Elettrico Nazionale) all’istituto della Tutela Simile, oppure dal mercato tutelato al mercato libero. Per rispondere a questa domanda, è bene ricordare quali sono le condizioni economiche proposte dall’offerta Tutela Simile, evidenziando i pro e i contro. Inoltre, è necessario anche fare un confronto con un’offerta del mercato libero, nel caso specifico Next Energy di Sorgenia.

Passare alla Tutela Simile conviene?

In primo luogo è bene precisare che l’offerta della Tutela Simile ha una durata limitata nel tempo, pari a soli dodici mesi, al termine dei quali non è possibile effettuare un rinnovo. Inoltre, vale la pena ricordare che la Tutela Simile è strettamente collegata al Servizio di Maggior Tutela e al suo termine, fissato per il prossimo 1° luglio 2020. Infatti, una volta che il mercato tutelato sarà abolito, in favore del passaggio obbligatorio al mercato libero, anche la Tutela Simile (istituita dall’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente nell’anno 2017) cesserà di esistere. In più, occorre sottolineare che le condizioni contrattuali della Tutela Simile sono equiparabili a quelle del mercato tutelato, le quali sono più care rispetto a quelle operate nel mercato libero, dove la notevole concorrenza di fornitori permette ai clienti di strappare condizioni economiche migliori. Un unico vantaggio nel passaggio alla Tutela Simile è il bonus una tantum che viene percepito in occasione della prima bolletta. Tale bonus varia da fornitore a fornitore e può essere superiore anche alla somma di 100 euro, come nel caso dell’offerta Tutela Simile di Eni gas e luce, tramite la quale si ha a disposizione un bonus una tantum pari a 106 euro.

Next Energy di Sorgenia

L’offerta Next Energy di Sorgenia (mercato libero) risulta più conveniente dell’offerta Tutela Simile, in quanto applica i prezzi più bassi per le componenti energia e gas naturale: 0,0658 euro/kWh (tariffa monoraria) e 0,278 euro/Smc. In più, i clienti che aderiscono alla proposta contrattuale ricevono ricchi sconti, come il voucher da 50 euro spendibile su Amazon.