Tutto sulle offerte Eni gas e luce: quale conviene e come attivare

Eni gas e luce è uno dei più gettonati fornitori di luce e gas attivi nel mercato libero italiano. Chi intende effettuare il passaggio dal Servizio di Maggior Tutela al mercato libero spesso si imbatte nelle offerte di Eni. A seguire una panoramica sull’offerta più conveniente di Eni luce e gas e come attivarla.

La migliore proposta delle offerte Eni gas e luce

L’offerta LinkBasic rimane ad oggi la soluzione migliore dal punto di vista economico. Come le altre offerte commerciali più convenienti presenti nel panorama italiano del mercato libero, LinkBasic offre per la fornitura luce una tariffa monoraria, con un costo di 0,0675 euro/kWh. Chi aderisce a LinkBasic di Eni gas e luce è consapevole che pagherà per 12 mesi sempre lo stesso prezzo per la componente energia, indipendentemente dall’orario e dai giorni della settimana. Accanto alla tariffa monoraria per la luce, LinkBasic propone un corrispettivo fisso per il gas pari a 0,27 euro/Smc. Anche in questo caso il prezzo è bloccato per i primi 12 mesi.

Come attivare l’offerta Eni gas e luce migliore

L’attivazione dell’offerta LinkBasic di Eni gas e luce deve obbligatoriamente avvenire online per poter usufruire dei prezzi indicati qui sopra. Gli unici documenti richiesti per attivare la proposta sono una bolletta della luce recente, il codice fiscale e il documento di identità dell’intestatario della bolletta con il precedente fornitore e il codice IBAN.

Confronto con Next Energy di Sorgenia

L’offerta Next Energy di Sorgenia è più conveniente di Eni gas e luce perché offre una tariffa monoraria migliore – 0,0625 euro/kWh – e un prezzo per la componente gas sovrapponibile, pari a 0,276 euro/Smc.