Wekiwi: storia e informazioni societarie

Pubblicato il da in Mercato libero
Wekiwi è la prima società italiana, anche definita web-company, che si occupa della fornitura di energia elettrica, luce e gas tramite una gestione completamente digital sia per privati che per clienti business. Il suo nome We (ovvero noi dalla lingua inglese) e Kiwi (abbreviazione di Kilowat che ricorda volutamente parole chiave nel mondo digital come Wikipedia e Wi-fi) richiama la missione alla base di questa azienda ovvero la collaborazione e la comunicazione tra utenti e società.
L’azienda è nata da una start-up gestita dal gruppo Tremagi ad Aprile 2015. I dati relativi al fatturato dello stesso anno attestano numeri da record: 1 milione di euro in circa nove mesi di attività.
Nel giro di pochi mesi dalla sua comparsa sul mercato. Wekiwi, ha riscosso grande successo tra i consumatori e ad oggi conta un numero di clienti pari a 200.000.
Il concept alla radice di questo nuovo business è un sistema interamente digitale nel quale, una volta sottoscritto il contratto, è possibile accedere all’area clienti tramite applicazioni o direttamente dal sito web. Questo permetterà a chiunque di consultare il proprio contratto, i propri dati e i propri consumi.
Infatti Wekiwi è stata creata da un team giovane ed è dedicata a un pubblico di utenti giovani e smart che desiderano semplificare le operazioni legate ai servizi di fornitura di energia elettrica, luce e gas. Applicazione, area clienti e sito web sono le piattaforme dalle quali l’utente gestirà in completa autonomia la sua fornitura di energia elettrica, luce e gas.

In particolare i cinque pilastri sui quali si basa il sistema imprenditoriale di questa azienda sono: l’assenza di intermediari tra utente e società, la massima trasparenza sul modello di business e sui guadagni, il concetto di ricarica mensile pari ai consumi, rispetto per l’ambiente e educazione della clientela.
L’innovazione di questa web-company risiede proprio nell’innovazione nella strategia di business che rende i costi di fornitura di energia elettrica, luce e gas davvero competitivi a livello economico.
Attraverso l’utilizzo dell’applicazione i clienti possono:
• tenere un archivio aggiornato delle fatture emesse,
• tenere sotto controllo lo stato dei pagamenti effettuati,
• comunicare all’azienda i dati derivati dall’autolettura,
• pagare eventuali fatture insolute,
• richiedere l’intervento di tecnici professionisti per qualsiasi evenienza,
• tenere sotto controllo lo stato di avanzamento della richiesta,
• modificare i propri dati di fornitura,
• modificare le proprie coordinate bancarie,
• fare degli esposti o reclami,
• ottenere informazioni dallo staff del fornitore.
Attualmente l’azienda è tra i primi fornitori di energia e ha un fatturato di oltre 600 milioni di euro con 200000 clienti.
Per ciò che concerne il personale, Wikiwi si avvale di sei dipendenti tutti giovani neolaureati.

Le informazioni societarie di Wikiwi sono:
• ragione sociale: Wekiwi Srl,
• capitale Sociale: euro 10.000,00 i.v.,
• CF e Partita IVA 02968081204
• iscritta presso C.C.I.A.A. di Bologna, numero Registro Imprese 02968081204.