Differenza Acea Energia e Servizio Elettrico Roma

Mercato libero e Mercato Tutelato

Quando si parla di fornitura di energia elettrica e di gas si parla necessariamente di mercato libero e tutelato. Molte compagnie di fornitura operano in entrambi i mercati ma, seguendo le direttive definite dall’ARERA (Autorità di Regolamentazione per l’Energia, le Reti e l’Ambiente), devono avere nomi diversificati per garantire il massimo riconoscimento dei servizi. Una delle aziende di fornitura che ha operato in tal senso è Acea Energia che opera con questa denominazione nel mercato libero ma che si presenta come Servizio Elettrico Roma per i contratti stipulati nel mercato tutelato. Oltre a un nome differente, per assicurare la massima diversificazione e garantire pertanto alla clientela un perfetto riconoscimento delle due aziende, tutti i documenti, i colori e lo stile delle due aziende devono essere totalmente differenti.

Acea Energia e Servizio Elettrico Roma

Per meglio comprendere la differenza tra le due aziende di fornitura, si riportano alcune delle caratteristiche principali di Acea Energia e del Servizio Elettrico Roma.
Acea Energia non è solo un’azienda di fornitura di energia elettrica e gas, ma una multi-utility che opera anche nel settore dei rifiuti e dei servizi idrici. Per quanto riguarda la fornitura di gas e luce, propone regolarmente un gran numero di tariffe e offerte sia per i clienti domestici che per il business. Sul sito dell’azienda, all’indirizzo https://www.acea.it/ sarà possibile visionare tutte le attività e le proposte tariffarie dell’azienda, restando sempre aggiornati su offerte e promozioni per i nuovi clienti. In base alle differenti esigenze e necessità, inoltre, Acea Energia propone contratti per la fornitura della sola energia elettrica, del solo gas metano o in modalità dual fuel, ossia un contratto di fornitura combinato per luce e gas.
Quanti vogliono stipulare contratti seguendo la tariffazione del mercato tutelato non potranno rivolgersi ad Acea Energia ma dovranno dirigersi vero il Servizio Elettrico Nazionale. Va sottolineato che questa azienda di fornitura verrà chiusa o trasformata in operatore nel mercato libero alla data di abolizione del mercato tutelato. Al momento, tale data è fissata per il luglio 2019. Scegliere il mercato tutelato significa non doversi districare attraverso offerte di vario tipo, ma avere una tariffa che viene definita in ogni dettaglio dall’ARERA. I costi dell’energia elettrica e del gas verranno quindi aggiornati ogni tre mesi, tenendo conto di quali sono gli andamenti del mercato energetico e, pertanto, potranno aumentare o diminuire a seconda dei casi.
La principale differenza tra i servizi proposti da Acea Energia e il Servizio Elettrico Roma sta soprattutto nella possibilità o meno da parte dei clienti business di accedere al mercato tutelato. Mentre per i clienti domestici, infatti, non ci sono limitazioni, quando si parla di clienti business essi dovranno rispettare una serie di condizioni. Nello specifico, i clienti business che possono fare domanda di fornitura nel mercato tutelato sono quelli che rientrano nelle piccole imprese e nell’artigianato, ossia aziende con un numero limitato di dipendenti e un fatturato che non superi una certa soglia.
Tutte le informazioni relative alle modalità di sottoscrizione di un contratto con il Servizio Elettrico Roma possono essere recuperate sul sito internet del fornitore, all’indirizzo https://www.servizioelettricoroma.it/homepage.