Illumia è, ad oggi, uno dei principali fornitori di energia elettrica e gas in Italia offrendo soluzioni mirate al risparmio energetico e favorendo l’adozione dell’energia di tipo rinnovabile. Ad oggi conta oltre 200 mila clienti e numeri che sono cresciuti negli anni sin dal momento della sua fondazione. La storia dell’azienda ha inizio nel 2006 quando il suo fondatore, ed attuale presidente, Francesco Bernardi, la crea praticamente dal nulla. L’azienda nasce come DSE ed era impegnata sin dai primi momenti nel settore dell’efficienza energetica, dell’importazione di energia e sviluppava progetti per produrre e vendere energia elettrica sul mercato libero. Già nel 2011, dopo 5 anni dalla sua fondazione, DSE vendeva più di 4 TWh di energia. A partire dal 2012 gli orizzonti aziendali si ampliano notevolmente con l’ingresso sul mercato libero del gas. Avviene, infatti, la costituzione di DSE Gas Supply che si occupava di gas metano con l’obiettivo di stoccare e bilanciare il gas stesso, senza dimenticare anche l’importante fase della logistica. Sempre nello stesso anno, ovvero nel 2012, DSE inizia a commercializzare anche nella tecnologia a risparmio energetico, tema da sempre molto caro ai vertici aziendali per l’importanza che lo stesso assume in ottica mondiale. I fatturati, con l’introduzione di queste novità, si incrementano notevolmente e raggiungono, alla fine del 2012, la cifra record di 380 milioni di euro. Poco dopo, nel primo trimestre del 2013, ed esattamente il 25 marzo 2013, DSE cambia denominazione e nasce ufficialmente il marchio Illumia. Oggi Illumina mantiene i valori e gli obiettivi con cui, più di 12 anni fa, nacque la DSE. È un’azienda vicina alle persone il cui slogan è “Start Everything”. Fa parte della storia dell’azienda il progetto denominato “Illumia For People” con cui l’azienda sostiene economicamente e anche dal punto di vista pratico, mediante numerosi volontari, progetti importanti nell’ambito, ad esempio, della povertà e della disabilità.
Gli ultimi risultati pubblicati da Report Aziende confermano l’impegno con fatturati in costante crescita che, alla fine del 2017, hanno permesso ad Illumia di chiudere l’anno con un ricavo di 865.522.663,00 euro.

Sotto il profilo societario, Illumia è una Società per Azioni appartenente al Gruppo Tremagi e facente capo, ad oggi, al suo fondatore Francesco Bernardi che ne è diventato anche il presidente. Si tratta di una società a socio unico, soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Tremagi Srl. Attualmente l’azienda ha più di 180 dipendenti (dato risalente al 2017) ed un capitale sociale pari a 2 milioni di euro i.v.. Il CF e la Partita Iva sono rappresentate dal numero 02356770988 con iscrizione presso C.C.I.A.A. di Bologna numero Registro Imprese 02356770988. L’iscrizione Reg. AEE di Illumia è IT14040000008352. La sede principale dell’azienda è rimasta nella stessa città in cui è stata fondata nel 2006, ovvero a Bologna. In particolare, si trova in via De’ Carracci 69/2. Il numero di telefono/fax a cui è possibile contattare Illumia risulta essere lo 051/0404005, preceduto naturalmente dal +39 per tutte le chiamate provenienti dall’estero. In alternativa, per un contatto diretto con Illumia è possibile utilizzare il servizio di posta elettronica inoltrando la propria email all’indirizzo servizioclienti@illumia.it.

CHIUDI MENU