Quali sono i vantaggi del LED?

Gli utenti interessati al miglioramento dell’efficienza energetica della propria abitazione dovrebbero conoscere i vantaggi del LED, così da poter garantirsi un risparmio cospicuo sull’importo fatturato nella bolletta della luce. La rivoluzione delle lampadine LED è destinata, nel corso dei prossimi anni, a mandare in pensione definitivamente le ormai datate lampadine fluorescenti. A seguire un breve approfondimento su quali sono i vantaggi del LED rispetto al sistema tradizionale.

Vantaggi del LED: risparmio in bolletta

Uno dei principali vantaggi del LED è rappresentato dal risparmio in bolletta, calcolato tra il 50 e 70 per cento rispetto al consumo delle lampadine tradizionali. Nonostante dunque il prezzo iniziale più alto, le lampadine LED garantiscono una notevole riduzione dei consumi dell’elettricità relativi all’illuminazione della propria casa.

Vantaggi del LED: miglioramento efficienza energetica

Oltre al risparmio in bolletta, i vantaggi del LED sono ascrivibili anche all’efficienza energetica. Infatti, grazie alla nuova tecnologia di illuminazione, si ottiene un miglioramento netto rispetto al sistema precedente, tanto da raggiungere un valore di 120 lumen per watt rispetto ai 13 lumen per watt delle vecchie lampadine.

Vantaggi del LED: durata maggiore rispetto alle lampadine fluorescenti

Uno dei vantaggi del LED più interessanti è rappresentato dalla durata delle lampadine a LED, le quali durano fino a 100 mila ore, rispetto alle 6 mila ore raggiunte dalle lampade fluorescenti. Si tratta di un incremento enorme, se si tiene conto anche che le nuove lampadine garantiscono un’alta efficienza (70 per cento) anche dopo le 50 mila ore.