Riscaldamento a metano costi

Prima e durante la stagione invernale spesso ci si interroga sui reali costi del riscaldamento a metano. Per conoscere qual è il costo in euro complessivo del riscaldamento attraverso una caldaia a metano, è bene prendere in considerazione il prezzo della componente gas naturale della propria offerta di fornitura del gas. Dall’altra parte, occorre mantenere come punto di riferimento il dato di 1.500 Smc, vale a dire i metri cubi di metano che in genere occorrono a una famiglia di quattro persone per riscaldarsi all’interno di un’abitazione di 70 mq circa. Infine, va tenuta in conto la spesa annuale per la revisione della caldaia.

Costo componente gas annuale

Come indicato nel paragrafo introduttivo, si ipotizza un consumo complessivo in un anno di 1.500 Smc per il riscaldamento durante la stagione invernale. Tale valore va moltiplicato per il costo della materia prima (gas naturale) in base alla tariffa sottoscritta. I clienti che appartengono al mercato tutelato, pagano un corrispettivo pari a 0,329 euro ogni metro cubo standard consumato. Dunque, in media, una famiglia di 4 persone a cui sono necessari 1.500 Smc per riscaldarsi in inverno spende a fine anno un importo pari a 493 euro. Tale valore – è bene precisarlo – riguarda esclusivamente la componente del gas, a cui poi vanno ad aggiungersi altre voci, che completano il prezzo complessivo della bolletta. Chi invece appartiene al mercato libero, se ha sottoscritto il contratto con una delle migliori offerte per il gas attualmente disponibili, in genere spende per la materia prima del gas naturale una cifra intorno ai 0,27 euro/Smc. Il risparmio dei costi sulla componente del gas nel mercato libero rispetto al mercato tutelato è notevole: 405 euro (cifra che si ricorda fa riferimento esclusivamente alla componente del gas naturale).

Costo revisione caldaia

Ogni anno, di solito nel mese di settembre, è necessario effettuare la revisione della caldaia, il cui costo varia in base alla società a cui ci si affida. In genere, il costo va dai 70 ai 110 euro. L’importo massimo viene raggiunto quando il tecnico della caldaia a metano opera anche il controllo dei fumi.