Stai cambiando tariffa? Scegli un’offerta verde!

I fornitori di luce e gas negli ultimi anni hanno incluso nelle loro migliori offerte l’energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. Un segnale importante della crescita registrata in questo periodo all’interno del mercato libero dell’energia italiana. A seguire un breve approfondimento sull’offerta Luce Energia Verde, con alcuni consigli pratici su come riconoscerla, su chi fornisce la certificazione e su quale sia l’offerta verde migliore da attivare se si sta cambiando tariffa.

Significato offerta verde

Attivare un’offerta verde significa avere una forte sensibilità per la questione ambientale. Accanto alla promozione di un’offerta verde, c’è spazio in numerose occasioni per il tema relativo al miglioramento dell’efficienza energetica di un’abitazione, grazie al quale è possibile ridurre sensibilmente il volume dei consumi di energia elettrica o gas. L’offerta verde si distingue dalle altre per avere la certificazione di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili. L’attestato viene rilasciato dal GSE, acronimo che indica il Gestore dei servizi energetici.

Migliore offerta verde del mercato libero

La migliore offerta verde attualmente disponibile nel mercato libero è Next Energy di Sorgenia. Il fornitore con sede a Milano assicura un’energia elettrica proveniente al 100 per cento da fonti rinnovabili, con il prezzo del corrispettivo fisso per la componente luce elettrica pari a 0,0625 euro/kWh. Occorre segnalare che il prezzo è stato di recente aggiornato al ribasso. Tale costo resterà bloccato per i primi 12 mesi a partire dall’attivazione ufficiale del contratto con Sorgenia.