In Italia la distribuzione e vendita di gas ed energia elettrica avviene in un mercato in grado di offrire all’utente notevoli opportunità. Da una parte c’è il mercato tutelato con tariffe controllate dalle autorità competenti e dall’altro quello libero in cui il prezzo viene stabilito dalle leggi della libera concorrenza. Questa suddivisione andrà a sparire nel 2020 con i consumatori che saranno obbligati a passare al mercato libero, scegliendo uno dei tanti gestori. In quest’ottica sono sempre più numerose le offerte proposte da nuove società che decidono si sbarcare nel settore delle distribuzione energetica. Accendi Luce&Gas Coop in realtà non è completamente una new entry. L’azienda italiana, presente in questo campo da diverso tempo, ha semplicemente modificato la ragione sociale e aggiornato il proprio tariffario, per venire in contro alle esigenze di tutti gli utenti desiderosi di abbandonare il regime tutelato o semplicemente di cambiare fornitore.

Accendi Luce&Gas Coop offre il servizio di approvvigionamento energetico in tutta Italia. Il consumatore dispone di diverse possibilità per sottoscrivere un contratto. Il metodo più semplice, comodo ed economico è l’attivazione online. Con pochi clic il cliente è in grado di valutare la tariffa che reputa migliore e accettare le nuove condizioni contrattuali. Scegliendo questa modalità è possibile usufruire di ulteriori sconti, ottenendo l’offerta in assoluto più conveniente. In alternativa c’è l’attivazione chiamando un operatore telefonico oppure presentandosi in uno degli uffici sparsi su tutto il territorio. In quest’ultimo caso è opportuno verificare, sul sito del gestore, la sede più vicina, in quanto alcune regioni potrebbero non essere coperte dal servizio.

Le proposte Accendi Luce&Gas Coop danno al consumatore ampia possibilità di scelta. Si può decidere se sottoscrivere un contratto completo luce più gas oppure optare per l’attivazione di una singola fornitura. Le tariffe per l’approvvigionamento di energia elettrica si suddividono tra monoraria e bioraria, con l’opportunità di decidere per un contratto specifico per la prima o seconda casa. Il gestore è attento anche alla salvaguardia dell’ambiente con una tariffa che sfrutta la produzione di energia da fonte rinnovabili certificate.

La reale convenienza sarà decisa dal cliente che, in un mercato libero dell’energia, ha la possibilità di confrontare le diverse offerte proposte dai vari gestori. Le certezze di Accendi Luce&Gas Coop sono i costi di attivazione pari a zero, così come l’assenza di spese aggiuntive per un eventuale recesso del contratto e per la spedizione delle bollette. È opportuno ricordare che il passaggio dal vecchio fornitore ad Accendi Luce&Gas Coop, non comporta nessun disagio per l’utente. Sarà infatti prerogativa del nuovo gestore occuparsi di tutte le procedure burocratiche e di effettuare le comunicazioni necessarie. Anche l’erogazione dell’energia non subirà nessun tipo di interruzione. Per ulteriori informazioni è sufficiente visitare il sito del gestore dove sono presenti nel dettaglio tutte le offerte disponibili con costi e metodi di attivazione.

CHIUDI MENU