Attivare una nuova utenza AGSM Energia

AGSM Energia è uno dei più importanti operatori italiani che operano nel settore della produzione e fornitura di energia elettrica e gas. Questa società è presente sul mercato italiano fin dal 1898 e in oltre 5.000 Comuni. Mette a disposizione della clientela un'ampia gamma di offerte e proposte per l'erogazione di gas e luce, sia per gli utenti residenziali che per quelli pubblici e business. Una volta che si decide di aprire una nuova utenza presso AGSM Energia si deve seguire la corretta procedura. Infatti esistono modalità e iter diversi a seconda della tipologia di immobili e dell'utenza.

La procedura per l'allaccio luce e gas

Nel caso in cui l'immobile interessato dall'apertura dell'utenza energia elettrica oppure gas sia una costruzione ex novo non è possibile attivare subito l'offerta. Infatti bisogna innanzitutto presentare alla società AGSM Energia una richiesta per l'attivazione su nuovo allacciamento, specificando se si tratta di una fornitura di energia elettrica oppure di gas. A questo punto i tecnici del gestore effettuano un sopralluogo per verificare che gli impianti siano a norma e le modalità più indicate per rendere operativa l'utenza. Successivamente si eseguono i lavori di allaccio veri e propri e si installa il contatore. Soltanto quando è stato reso funzionante e attivo l’intero impianto, si può erogare la fornitura di gas ed energia elettrica. Se invece il contatore è già presente ma non è mai stato attivato, non è necessario eseguire i lavori di allaccio. In questo caso il sopralluogo è finalizzato a verificare che il contatore e l'impianto siano a norma. Si deve tenere a mente che il sopralluogo del tecnico di AGSM Energia è gratuito, tuttavia la perizia consente anche di stilate il preventivo per le spese dei lavori di allaccio, che deve essere accettato dall'utente prima di poter iniziare gli interventi. Una volta eseguito l'allaccio è necessario attendere che la società AGSM Energia comunichi al cliente i codici identificativi della fornitura, cioè il codice PDR (per il contatore del gas) o quello POD per l'energia elettrica e il codice cliente, oltre alla data in cui verrà effettivamente attivata l'utenza.

Come richiedere l'allaccio

Per richiedere un nuovo allaccio AGSM Energia bisogna comunicare il tipo di offerta prescelta insieme ai documenti richiesti e al modulo per l'allaccio scaricabile dalla sezione Modulistica del sito internet della società. Se l'immobile non è collegato alla rete di distribuzione dell'energia elettrica e del gas, si deve completare il modulo di richiesta preventivo per il nuovo allaccio. Nel caso in cui sia già presente un contatore, è necessario inviare il modulo di prima attivazione. Al documento firmato occorre allegare: . la visura camerale per le utenze business; - la copia del documento d’identità e del codice fiscale dell'intestatario; - il certificato di abitabilità/agibilità e la copia della SCIA (autorizzazione alla costruzione dell’immobile) nel caso in cui non sia presente un contatore. In ogni caso la documentazione deve essere inviata al Servizio Clienti di AGSM Energia, scegliendo la modalità: - via fax al numero 045 867 7226; - per posta ordinaria al Back Office di AGSM Energia - Lungadige Galtarossa 8 - Verona 37133; - a mano allo Sportello del Centro Clienti AGSM a Verona in Via Campo Marzo 6. Lo sportello è aperto il lunedì e il mercoledì dalle 7:45 alle 16:00 e il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 7:45 alle 13:00.