CaldaiA2A: come funziona

Cambiare la caldaia e rivolgersi al proprio fornitore di gas: l’offerta Caldaia2a

Quando la propria caldaia non funziona più e si vuole stipulare un contratto di fornitura gas conveniente e all’insegna del risparmio, una soluzione molto interessante viene proposta da A2A Energia, con la proposta Caldaia2a. Di che si tratta? Si tratta di un’offerta nata dalla collaborazione tra l’azienda di fornitura e Fondital, azienda leader nella realizzazione di prodotti per il riscaldamento domestico. L’offerta Caldaia2a, infatti, permette di richiedere una caldaia a muro di ultima generazione, sia essa a condensazione o a camera aperta e di classe energetica A per una garanzia di risparmio e, soprattutto, di elevato rendimento energetico.
Al momento l’offerta è disponibile nelle sole province di Bergamo, Brescia e Milano e dà diritto a un sopralluogo gratuito che permetterà di individuare le esigenze specifiche dell’appartamento e della famiglia. A seconda delle dimensioni dell’appartamento, infatti, potrà essere necessaria una caldaia di potenza differente: i tecnici che effettueranno il sopralluogo potranno quindi valutare quale potrà essere il modello che meglio sarà in grado di garantire un adeguato riscaldamento degli ambienti.
L’installazione della caldaia avverrà in seguito al sopralluogo e verrà effettuata da tecnici qualificati che potranno rilasciare tutta la certificazione specifica richiesta dalla normativa, nonché procedere con la prima accensione e controllo dei fumi. Caldaia2a presenta una garanzia di cinque anni. Il pagamento della caldaia potrà avvenire, a seconda delle personali esigenze, in una soluzione unica oppure tramite finanziamento.

Quale caldaia scegliere

Le caldaie proposte per questa offerta sono due: la Formentera KC e l’Antea KC. La prima è una caldaia a camera standard che presenta classe energetica A. Presenta tre differenti potenze, ventiquattro, ventotto e trentadue chilowatt. La scelta della potenza più adatta al diverso tipo di utilizzo verrà fatta dal tecnico che effettua il sopralluogo. In base alle dimensioni dell’appartamento e dell’uso della caldaia stessa, infatti, al fine di garantire il massimo risparmio e rendimento energetico, il tecnico sceglierà la caldaia a potenza più adatta.
La caldaia Antea KC è disponibile sul mercato italiano solo per le offerte di A2A Energia, ossia per la promozione Clima2a. Si tratta di una caldaia ad accumulo, ossia una caldaia che presenta ub bollitore che permette di avere acqua calda disponibile più a lungo e immediatamente. Si tratta quindi di una caldaia particolarmente indicata quando si deve usare l’acqua calda contemporaneamente in più stanze oppure se essa è necessaria per un periodo di tempo maggiore, ad esempio in caso di utilizzo di docce.
La disponibilità di potenza di questa caldaia è minore rispetto al modello precedente, essendo possibile scegliere solo tra ventiquattro e ventotto chilowatt.

Limiti e possibilità d’uso di Caldaia2a

Come già evidenziato, la possibilità di optare per questa offerta è aperta solo a quanti risiedono in determinate province italiane, ossia Bergamo, Brescia e Milano. Inoltre, per poter richiedere una delle due caldaie alle varie condizioni di acquisto in un’unica soluzione o a rate (con diverse possibilità di rateizzazione), è necessario essere clienti di A2A, o per la fornitura di luce o di gas. Se non si è cliente, si può scegliere di effettuare il cambio di fornitore e, contestualmente all’attivazione del nuovo contratto, potrà essere attivata anche l’offerta caldaia2a. Se non si intende attivare alcun tipo di contratto con A2A, invece, non sarà possibile utilizzare l’offerta.