Cambio offerta Enel

Il cambio offerta Enel implica il passaggio a una nuova proposta commerciale di Enel Energia. Le proposte più convenienti al momento riguardano E-Light ed E-Light Bioraria. La prima prevede una tariffa monoraria, la seconda invece una tariffa bioraria. Entrambe sono attivabili esclusivamente online, hanno incluso il servizio Bolletta Web e richiedono l’attivazione della domiciliazione bancaria, dal momento che l’unica modalità di pagamento accettata è l’addebito diretto. Inoltre, vale la pena sottolineare che le condizioni economiche contrattuali hanno una validità pari a 12 mesi. A seguire un breve approfondimento sul cambio offerta Enel.

Cambio offerta Enel con E-Light

Gli utenti che desiderano effettuare il cambio offerta con Enel, la proposta E-Light con tariffa monoraria è la più conveniente. Il prezzo del corrispettivo fisso della componente energia è pari a 0,065 euro/kWh. L’energia elettrica in questo caso prevede il medesimo costo indipendentemente dall’ora e dal giorno della settimana in cui viene utilizzata.

Cambio offerta Enel con E-Light Bioraria

E-Light Bioraria è l’offerta analoga ad E-Light, soltanto che prevede una tariffa bioraria. I consumi nella fascia F1 riportano un corrispettivo fisso pari a 0,079 euro/kWh, mentre quelli nella fascia oraria F23 pari a 0,059 euro/kWh.

Confronto con Next Energy di Sorgenia

Next Energy di Sorgenia è più conveniente del cambio offerta con Enel E-Light o E-Light Bioraria. La tariffa monoraria di Next Energy ha infatti un costo di 0,056 euro/kWh (offerta valida per le attivazioni entro il 4 aprile 2019).