Migliorare l’efficientamento energetico della casa deve essere uno dei primi obiettivi per chi abita in un appartamento di vecchia data ed è solito ricevere bollette della luce e del gas con importi elevati a fronte di consumi modesti. A seguire un breve approfondimento sul tema, con alcuni consigli pratici su come intervenire per aumentare l’efficientamento energetico in casa. Nella seconda parte dell’articolo verrà trattato anche il tema dell’Ecobonus 2019, misura grazie alla quale è possibile eseguire lavori di risparmio energetico ottenendo importanti detrazioni Irpef (tra il 50 e il 65 per cento).

Migliore efficientamento energetico casa con la sostituzione della vecchia caldaia

Come si può ottenere un migliore efficientamento energetico della casa? La scelta migliore da fare è sostituire la vecchia caldaia (di 10 o più anni) e acquistarne una di nuova generazione. Se si vuole rimanere allacciati al gas, la soluzione più conveniente è rappresentata dalla caldaia a condensazione. Chi invece ha scelto di staccarsi completamente dal gas in favore dell’elettricità, può puntare all’installazione delle pompe di calore.

Migliore efficientamento energetico casa con la coibentazione ed elettrodomestici di classe A

Un’altra operazione suggerita dalla maggior parte degli addetti ai lavori è la coibentazione dell’appartamento, attraverso cui è possibile ottenere un più alto rendimento energetico della propria abitazione. Un migliore efficientamento energetico passa anche dall’acquisto di nuovi elettrodomestici, in sostituzione di quelli datati, con classe energetica A o superiore.

Efficientamento energetico casa grazie all’Ecobonus 2019

Grazie alla proroga della misura Ecobonus fino al termine dell’anno solare 2019, è possibile migliorare l’efficientamento energetico della casa usufruendo di detrazioni Irpef dal 50 al 65 per cento, come è il caso della caldaia a condensazione (detrazione Irpef al 50 per cento), delle pompe di calore (detrazione Irpef al 65 per cento) e della coibentazione (detrazione Iperf al 65 per cento).

CHIUDI MENU