Enel mercato libero

Nonostante sia lo storico fornitore monopolistico di energia elettrica, Enel è presente anche nel comparto del mercato libero, dove pure gode di una posizione privilegiata per numero di clienti e forniture attive. Vediamo in particolare quali sono le principali offerte Enel mercato libero.

Le offerte Luce Enel Energia

Nel comparto dell’energia elettrica, Enel offre la fornitura in regime di mercato concorrenziale con numerose tariffe diverse (mentre nel campo del servizio di maggior tutela è presente con la sigla Servizio Elettrico Nazionale).
In particolare, si segnala in primo luogo l’offerta E-Light, che prevede un prezzo monorario di 0,069 euro/kWh, bloccato per il primo anno dalla sottoscrizione del contratto di fornitura energetica; oppure una versione bioraria cui corrisponde la tariffa di 0,083 euro/kWh per la F1 e 0,063 euro/kWh per la F23.
Altra offerta presente nel comparto dell’energia elettrica è Giusta Per Te: anche in questo caso abbiamo una variante monoraria con tariffa bloccata per il primo anno (pari a 0,094 euro/kWh) oppure una tariffa bioraria (0,1074 euro/kWh per la F1 e 0,0874 euro/kWh per la F2); inoltre, in questo caso è previsto uno sconto per il primo mese di fornitura.
Tra le tariffe più convenienti nel comparto luce di Enel Energia c’è Sempre con Te: si tratta di un’opzione che blocca il costo della fornitura energetica per il primo anno nelle due fasce previste (0,078 euro/kWh per la fascia F1 e 0,069 euro/kWh per la fascia F23). In più è presente l’opzione che permette di fruire di energia proveniente da fonti rinnovabili, oltre al fatto che si tratta di offerta riservata ai clienti presenti nel servizio di maggior tutela.
Infine, si segnalano le più recenti offerte Scegli Tu: si tratta della prima tariffa energetica di Enel che può essere composta liberamente dal cliente in base alle sue esigenze di fornitura. In particolare, il cliente ha la possibilità di scegliere tra i diversi profili disponibili ed eventualmente decidere di passare da un profilo all’altro nel corso dell’anno di fornitura. I tre profili sono: Luce Monorario (con tariffa fissa a 0,0940 euro/kWh); Luce Biorario (con tariffa F1 a 0,1074 euro/kWh ed F23 a 0,0874 euro/kWh); Notte e Festivi, che a fronte di una tariffa fissa più elevata per la fascia F12 (per cui si richiedono 0,1490 euro/kWh) propone gratuitamente i consumi registrati durante la F3 (costo pari a 0 euro/kWh).