Eni Fixa pertinenze è un'offerta speciale di Eni gas e luce rivolta ai proprietari di box auto, soffitte e cantine, che desiderano avere un prezzo vantaggioso rispetto per le cosiddette pertinenze (come vengono appunto definite le componenti di immobili sopra indicate). A seguire un breve approfondimento su Eni Fixa pertinenze luce, l'offerta della società Eni gas e luce studiata appositamente per chi intende sottoscrivere un nuovo contratto di luce elettrica per le proprie pertinenze.

Dettagli economici sull'offerta Eni Fixa pertinenze

L'offerta Eni Fixa pertinenze prevede una tariffa monoraria, il cui corrispettivo fisso per la componente luce elettrica ha un costo di 0,084 euro/kWh. Il prezzo è da intendersi bloccato per i primi due anni dall'attivazione della fornitura. È importante sottolineare che l'offerta Eni Fixa pertinenze luce non può essere sottoscritta da tutti, ma esclusivamente dai clienti appartenenti alla rete domestica a patto che la tipologia di utilizzo del POD (acronimo che indica il punto di prelievo dell'energia elettrica) sia Pertinenze. In caso contrario, l'offerta non è sottoscrivibile, essendo diversa rispetto a quelle previste nel mercato libero dell'energia per le utenze domestiche normali (le quali sono destinate ai clienti domestici che richiedono un uso dell'energia elettrica per Abitazione e non per Pertinenze). L'attivazione avviene online e la modalità di pagamento prevista è l'addebito diretto tramite domiciliazione bancaria (in fase di sottoscrizione dell'offerta, viene richiesto il codice IBAN del proprio conto corrente).

Confronto con Next Energy di Sorgenia

Non può essere fatto un confronto con Next Energy (0,0625 euro/kWh il corrispettivo fisso bloccato per un anno per la componente energia, ndr) perché l'offerta di Sorgenia si rivolge a un utilizzo dell'energia elettrica per Abitazione e non per Pertinenze.