Le fasce orarie di Enel bioraria corrispondono alla F1 e alla F23. Gli orari sono gli stessi rispetto a quelli delle fasce orarie di altri fornitori luce e gas presenti in Italia. La F1 di Enel bioraria è la fascia oraria che conteggia i consumi di luce elettrica dalle 8 alle 19 dei giorni feriali (dal lunedì al venerdì). Invece, la F23 è la fascia oraria in cui viene conteggiato il consumo della luce elettrica dalle 19 alle 8 dei giorni feriali e a tutte le ore del fine settimana (sabato-domenica) e dei giorni festivi. A seguire le fasce orarie di Enel bioraria più convenienti dal punto di vista delle tariffe applicate al corrispettivo fisso della luce.

Fasce orarie di E-Light Bioraria

E-Light Bioraria è l'offerta di Enel con la più conveniente tariffa bioraria. La fascia oraria F1 prevede un costo della componente energia di 0,079 euro/kWh. La fascia oraria F23 invece ha un costo di 0,059 euro/kWh. Nella E-Light Bioraria non viene presa in considerazione la fascia oraria F0, presente invece nell'offerta E-Light. Fasce orarie di Sempre Con Te Rispetto alla proposta E-Light Bioraria, l'offerta Sempre Con Te è rivolta ai clienti che hanno scelto di rimanere nel Servizio di Maggior Tutela. La fascia oraria F1 della proposta commerciale Sempre Con Te ha una tariffa pari a 0,0782 euro/kWh. La fascia oraria F23 invece ha un costo di 0,0691 euro/kWh.

Fascia oraria Next Energy dell'azienda Sorgenia

Attraverso un veloce confronto delle fasce orarie F1 e F23 di Enel bioraria con la fascia oraria F0 della Next Energy di Sorgenia, risulta più conveniente la proposta commerciale dell'azienda italiana Sorgenia. La F0 di Sorgenia infatti prevede infatti un corrispettivo fisso dell'energia pari a 0,0658 euro/kWh, a cui vanno uniti i tanti codici sconto a disposizione degli utenti, come ad esempio il voucher da 100 euro spendibile sul sito Volagratis, nota agenzia di viaggi online.