Nel suo catalogo di offerte, Enel Energia presenta due tariffe, quella monoraria (o energia mono) e quella bioraria (o energia bioraria). A differenza di tutti gli altri fornitori attivi nel mercato libero, Enel Energia ha scelto di assegnare una colorazione specifica per ciascuna fascia oraria in sostituzione delle classiche sigle F1 (fascia oraria F1), F2 (fascia oraria F2) e F3 (fascia oraria F3). In Enel Energia, sia nelle schede informative di ciascuna offerta che presenta una tariffa bioraria sia nelle bollette, viene riportata la fascia blu e la fascia arancione. A seguire un breve approfondimento sull'orario della fascia blu di Enel Energia e qual è la migliore offerta che presenta la fascia blu.

Qual è l'oraria della fascia blu di Enel Energia

La fascia blu corrisponde alla fascia oraria F23. Quest'ultima fa riferimento al consumo della luce nelle ore notturne (dalle 19 alle 8, dal lunedì al venerdì) e a tutte le ore del sabato, della domenica e di tutti gli altri giorni festivi. La fascia oraria è prevista esclusivamente nelle tariffe biorarie di Enel Energia.

Migliore offerta con fascia blu di Enel Energia

E-Light Bioraria è la migliore offerta con fascia blu di Enel Energia. Il costo del corrispettivo fisso, bloccato per un anno, è pari a 0,059 euro/kWh per la fascia blu (F23, ndr). Come la E-Light (energia mono), l'offerta è attivabile solo online.

Confronto con Next Energy di Sorgenia

Non è possibile confrontare l'offerta Next Energy dal momento che si tratta di una tariffa monoraria. Chi è interessato a una energia mono, può rivolgersi a Sorgenia e la sua Next Energy, che con il prezzo di 0,0625 euro/kWh offre uno dei prezzi più convenienti di tutto il mercato libero.