Il consumo elettrico delle console: PlayStation 4, Xbox One e Wii U

Le console di videogame necessitano di energia elettrica per poter funzionare. Una organizzazione ambientale americana, l’NRDC ha svolto un indagine proprio per appurare il reale consumo delle console più diffuse sul mercato: Playstation 4, Xbox One e Wii U.

Energia richiesta

Nonostante gli apparecchi moderni siano tutti dotati di sistemi per il risparmio energetico e lo spegnimento automatico, alcune di esse consumano di più. Lo studio ha appurato che la Nintendo Wii U è l’unica che consuma di meno in qualsiasi modalità: stand-by o fase operativa.
Utilizzando la Wii U si consumano 34 W, per la Playstation 4 137 W e per l’Xbox One 112 W. È da tenere in considerazione che sia la Playstation 4 che l’Xbox One utilizzano sistemi grafici e processori all’avanguardia che richiedono un maggior consumo di energia per poter essere utilizzati.

Consumo energetico annuale

Dallo studio è emerso che per circa 18-19 ore giornaliere le console risultano in modalità stand-by e per sole 2 ore al giorno sono spente. L’Xbox One ha fatto segnare una dilatazione del tempo di circa 2,4 ore al giorno nella modalità “media” ovvero quella utilizzata per guardare film o serie TV. È risultato inoltre che le due console sprecano molta più energia rispetto alle applicazioni concorrenti come Google Chromecast o Apple TV.
Il consumo annuale in stand-by della Playstation 4 si attesta sul 32% del totale dell’energia utilizzata, mentre per Xbox One sale al 44%.