Link Basic gas & luce opinioni

I costi per la luce e il gas sono tra le spese che maggiormente incidono sull’economia di un famiglia e al fine di risparmiare si va sempre alla ricerca dell’offerta e dell’operatore più conveniente. Il passaggio dal regime di maggior tutela a quello di libero mercato ha sicuramente garantito una maggiore possibilità di scelta ma riuscire a scegliere non è sempre semplice, a causa anche della poca chiarezza dei gestori. Confrontiamo ora due offerte proposte rispettivamente da Eni e Sorgenia e scopriamone la convenienza.

Link Basic Gas e Luce di Eni

Link Basic è l’offerta di Eni il cui prezzo rimane bloccato per 24 mesi alla scadenza dei quali la società, in base alle variazioni dei prezzi di mercato, si riserva la facoltà di modificare le condizioni contrattuali dandone congruo avviso. Per il gas l’offerta Link basic prevede una tariffa monoraria al prezzo di 0,2745 centesimi di euro per ogni Smc (metro cubo standard) di gas consumato. Per la luce l’offerta di Eni prevede anche una tariffa monoraria, che quindi non prende in considerazione le ore e i giorni in cui vengono effettuati i consumi, ad un prezzo di 0,063 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato. Il cliente può decidere di usufruire dell’offerta per entrambe le utenze, sia luce che gas, sottoscrivendo Eni Link Basic Gas e Luce. L’offerta è attivabile online, la bolletta è digitale e il pagamento deve essere effettuato tramite addebito diretto sul conto corrente. Le opinioni su Link Basic gas e luce sommariamente sono positive, sia per le tariffe applicate che per gli ulteriori vantaggi offerti, ma per comprenderne l’effettiva convenienza bisogna confrontarla con l’offerta Next Energy di Sorgenia e capire quale delle due sia la migliore.

Next Energy di Sorgenia

Vediamo ora l’offerta di Sorgenia che mantiene il prezzo bloccato per un anno alla scadenza del quale la società si riserva, in base alla variazioni di mercato, di modificare le condizioni contrattuali dandone avviso novanta giorni prima. Next Energy prevede una tariffa monoraria sia per l’energia elettrica che per il gas il cui prezzo è di:
– 0,0608 centesimi di euro per ogni kw di energia elettrica consumato;
– 0,2455 centesimi di euro per ogni Smc di gas consumato.
Ad entrambi i prezzi va aggiunta una quota fissa mensile di 5 euro.
Occorre ricordare che nel prezzo delle tariffe proposte dai vari gestori non sono compresi le spese di trasporto, dispacciamento, vendita e commercializzazione. L’offerta è attivabile direttamente online, la bolletta è digitale e mensile e il pagamento della fattura deve avvenire con addebito diretto sul conto corrente e ciò permette di non dover versare alcun deposito cauzionale. L’energia fornita da Sorgenia proviene da fonti cento per cento rinnovabili. Sottoscrivendo Next Energy si potrà usufruire anche di importanti vantaggi, come:
– la possibilità di scegliere un regalo di benvenuto tra tante interessanti opzioni;
– raccogliere punti Payback che potranno poi essere convertiti in ulteriori regali o sconti;
– aderire all’iniziativa Porta i Tuoi Amici in Sorgenia grazie alla quale si potrà beneficiare di uno sconto di 30 euro per ogni amico che sottoscrive l’offerta Sorgenia, per un massimo di cento persone.