Potenza termica del contatore gas classe G4, G6, G10

Pubblicato il da in Contatori
Il contatore del gas si suddivide in classe G4, G6 e G10. A ciascuna classe corrisponde una specifica potenza termica. Molti utenti si domandano in rete ogni mese qual è la potenza termica del contatore gas classe G4, G6 e G10. A seguire un breve approfondimento sul tema.

Potenza termica contatore gas classe G4

Nella maggior parte delle abitazioni italiani il distributore locale provvede a installare un contatore del gas con classe G4. La potenza termica, espressa in kW, è pari a 38 kW. In una classificazione della potenza termica suddivisa per contatori di gas diversi, il contatore del gas con classe G4, diffuso in quasi tutte le abitazioni domestiche, si pone a metà strada. Le due classi inferiori dei contatori gas sono G1,6 e G2,5, adatti esclusivamente per le forniture in cui è previsto l’utilizzo del GPL. Le due classi superiori a G4 sono invece G6 e G10. Di seguito le differenze principali con i contatori gas aventi classe G4.

Potenza termica contatore gas classe G6

Il contatore gas con classe G6 ha una potenza termica pari a 58 kW. La portata massima è pari a 10 metri cubi di gas ogni ora, mentre la portata minima e quella nominale sono pari rispettivamente a 0,06 e 6 metri cubi di gas per ciascuna ora di utilizzo.

Potenza termica contatore gas classe G10

Il contatore gas con classe G10 viene generalmente installato per uso condominio. La potenza termica raggiunge i 96 kW, con una portata massima di 16 metri cubi di gas all’ora e 10 m³/h di gas come potenza nominale. Numeri nettamente superiori rispetto al contatore gas classe G4.