Gli utenti titolari di un contratto di fornitura energetica (sia luce elettrica che gas naturale) hanno l'opportunità di presentare una richiesta formale per rateizzare la bolletta Eni. Come gli altri principali fornitori attivi nel mercato libero italiano dell'energia dunque, anche Eni Gas e Luce prevede la rateizzazione degli importi fatturati in bolletta. A seguire un breve approfondimento su come rateizzare la bolletta Eni. Si ricorda fin da ora che la richiesta di rateizzazione va fatta pervenire a Eni Gas e Luce entro i 10 giorni successivi alla data di scadenza riportata nella bolletta per cui si vuole dilazionare il pagamento.

Rateizzare la bolletta Eni online

Per rateizzare la bolletta Eni online è sufficiente accedere con le proprie credenziali all'area clienti My Eni. Una volta effettuato l'accesso, occorre richiedere la rateizzazione entrando nella sezione Le mie bollette e cliccando sull'apposita opzione. Eni provvederà in seguito all'invio dei bollettini postali precompilati, i quali dovranno essere pagati esclusivamente presso le Poste Italiane.

Rateizzare la bolletta Eni tramite l'app Eni Gas e luce

La richiesta di rateizzazione della bolletta Eni può essere trasmessa anche utilizzando l'app Eni Gas e Luce, seguendo le stesse indicazioni presentate per l'area clienti privata di Eni. L'applicazione ufficiale del fornitore Eni è disponibile al download gratuito su Google Play Store (dispositivi Android) e su App Store (dispositivi iOS).